Innovazione nel retail: Retex e Venistar, accordo per crescere nel fashion | Economyup

OMNICANALITÀ

Innovazione nel retail: Retex e Venistar, accordo per crescere nel fashion



Retex, gruppo milanese impegnato da 10 anni a innovare il retail, integrerà Venistar, società veneziana che offre soluzioni specialistiche per moda e luxury. Un’alleanza in nome dell’omnicanalità

20 Feb 2020


Accordo tra Retex e Venistar

Un’intesa per potenziare l’innovazione nel mondo della moda e del luxury: Retex SpA e Venistar SpA annunciano la definizione di un accordo che porterà all’integrazione di Venistar all’interno del Gruppo Retex.

Che cosa fa Retex

Fondata a Milano nel 2010, Retex promuove l’innovazione tecnologica e organizzativa del retail “whenever it happens”. Suo fondatore e CEO è Fausto Caprini che, come ha spiegato in questa intervista a EconomyUp , è stato motivato dall’“l’ambizione di portare innovazione nel retail”. L’azienda, attiva sul mercato italiano e internazionale, e particolarmente sul mercato cinese, ha chiuso l’esercizio 2019 con ricavi per 28,4 milioni di euro. Sempre nel 2019 sono entrati in Retex due fondi di private equity (Alkemia SGR e Boutique Italia), che investono 4 milioni e puntano sullo sviluppo della società, collegato alla profonda trasformazione che sta vivendo il retail tradizionale. Nel 2020, il gruppo milanese impegnerà oltre 300 professionisti e consoliderà un volume di affari prossimo ai 40 milioni di euro. Obiettivo del piano industriale 2019-2023 è arrivare a un fatturato di 80 milioni.

Che cosa fa Venistar

Basata a Pianiga (Venezia), Venistar è un’azienda ICT che opera da 15 anni nella fornitura di soluzioni specialistiche per il settore della moda e del lusso. Sono più di 70 i brand del settore interessati dalle sue attività e oltre 30.000 gli utenti della piattaforma omnichannel Venistar CX. L’esercizio 2019 si è chiuso con ricavi per 9 milioni di euro.

Perché l’accordo Retex – Venistar

L’operazione mira a rafforzare la posizione di Retex e Venistar nel mercato fashion e luxury tramite l’integrazione delle reciproche competenze e soluzioni per l’omnicanalità, a supporto dell’innovazione in ambito digitale.

Che cos’è l’omnicanalità

Concetto ormai introdotto e assimilato da alcuni anni nel mondo del retail innovativo, l’omnicanalità prevede un sistema interconnesso e senza interruzioni che consenta il trasferimento di dati tra diversi canali e strategie di contenuto coerenti. In pratica, attraverso l’omnicanalità, l’utente può non solo interagire con l’azienda grazie a una molteplicità di opzioni, ma anche vivere la medesima esperienza su tutti i touchpoint e non avere interruzioni nel percorso dall’uno all’altro. È cioè possibile iniziare un’attività su un canale e proseguirla su un diverso canale, senza dover ricominciare da capo.

Retex con Venistar: “slancio” verso fashion e luxury

WHITEPAPER
Punti vendita: cosa significa oggi “vendere” e come farlo al meglio?
Fashion
Marketing

Fausto Caprini, CEO di Retex, ha così commentato l’accordo: “Siamo molto felici di accogliere il nuovo straordinario team di Venistar, professionisti di grande esperienza a cui siamo legati dalla comune passione per l’innovazione nel retail. I successi conseguiti da Venistar con alcuni tra i più prestigiosi brand fashion & luxury sono un’occasione di ulteriore slancio nella realizzazione del nostro piano di crescita”.

Venistar con Retex: una partnership per traguardi ambiziosi

Roberto da Re, CEO di Venistar, ha aggiunto: “Abbiamo accolto con entusiasmo la proposta di Retex, azienda che abbiamo sempre ammirato per la sua capacità d’innovazione e per la visione strategica. Siamo certi che la partnership ci darà modo di raggiungere traguardi ambiziosi, primo tra tutti una più forte presenza internazionale per valorizzare al meglio le nostre soluzioni e competenze”.

 

retex come aumentare vendite nel retail grazie a strategia omnichannel