Crowdfunding: così la startup Smart Mobility Solutions finanzia un'idea innovativa per le bici | Economyup

MICROMOBILITA'

Crowdfunding: così la startup Smart Mobility Solutions finanzia un’idea innovativa per le bici



Incubata presso il “Progetto Manifattura” di Trentino Sviluppo a Rovereto, Smart Mobility Solutions ha creato BikerTop, tettuccio per bici riconvertibile in una borsa fissata al manubrio. Il prodotto, in crowdfunding su Indiegogo, è stato testato presso il NOI Techpark di Bolzano

23 Set 2020


La micromobilità si è affermata come nuova frontiera della smart mobility nelle città, con un vero boom delle biciclette, ma con l’arrivo del maltempo l’opzione comincia a sembrare meno allettante. Arriva in aiuto la semplice soluzione di Smart Mobility Solutions, startup italiana che ha ideato BikerTop, una copertura mobile per biciclette veloce da assemblare che, quando non si usa, si trasforma in una borsa fissata al manubrio.

Il prodotto è stato lanciato il 15 settembre 2020 attraverso una campagna sulla piattaforma di crowdfunding Indiegogo, con l’obiettivo di raccogliere 10.000 euro.

Qui il video di presentazione.

Smart Mobility Solutions, la startup altoatesina per la mobilità sostenibile

Smart Mobility Solutions è una startup altoatesina incubata presso il “Progetto Manifattura” di Trentino Sviluppo a Rovereto, che si occupa dello sviluppo di soluzioni per la mobilità sostenibile. Il suo primo prodotto è BikerTop, copertura mobile per biciclette pensato innanzitutto per gli spostamenti in ambito urbano, che mira ad incentivare l’utilizzo della bici durante tutto l’anno e con qualsiasi condizione atmosferica

La startup ha lanciato a settembre 2020 una campagna di crowdfunding su Indiegogo, con l’obiettivo iniziale di 10.000 euro.

WHITEPAPER
Cosa vuol dire investire in Startup? 10 cosa da sapere
Startup

“Il nostro obiettivo è raggiungere 70mila euro” ha spiegato a Diego Divenuto, fondatore e CEO di Smart Mobility Solutions, “questo passaggio ci servirà anche a partire con i primi ordinativi. Il nostro mercato di riferimento sta in Europa e negli Usa. Ma anche dal Giappone stiamo ricevendo interesse”.

La campagna sarà attiva fino al 15 di ottobre.

BikerTop, come funziona il tettuccio per bici in crowdfunding

La particolarità di BikerTop è la facilità di apertura e chiusura del dispositivo che, unita alla sua portabilità, la rende una soluzione efficiente per i ciclisti urbani che ogni giorno si spostano in bici. Il prodotto si trasforma con pochi gesti da una borsa, fissata al manubrio, ad un comodo tetto autoportante che protegge il ciclista da pioggia e vento e permette di muoversi in sicurezza fino a 35 km/h.

L’astuccio che contiene il BikerTop ha una dimensione di 50 cm x 30 cm x 10 cm e pesa circa 3 kg. Una volta aperto il tettuccio, si trasforma in una comoda sacca che può ospitare fino a quattro chili di materiale.

BikerTop, il tettuccio chiuso nel suo apposito astuccio

I test del prodotto sono cominciati nel 2018, e sono stati svolti sia su strada che in laboratorio, dentro il terraXcube del NOI Techpark a Bolzano, una stanza dove è possibile replicare tutte le condizioni atmosferiche grazie alla tecnologia.

Non sarà la copertura perfetta dell’abitacolo di un’auto, ma potrebbe essere un buon compromesso per chi ha apprezzato il trend verso la micromobilità degli ultimi mesi, e vorrebbe continuare a spostarsi in bicicletta durante l’inverno senza però esporsi troppo alle intemperie.