Mobile POS: 750 milioni a SumUp, l'azienda europea che cresce a colpi di acquisizioni | Economyup

FINTECH

Mobile POS: 750 milioni a SumUp, l’azienda europea che cresce a colpi di acquisizioni



Continua la crescita della fintech SumUp,  società di Londra attiva nei pagamenti digitali con mobile POS: dopo la recente acquisizione di Goodtill, Tiller e Paysolut, ha chiuso un round da 750 milioni. Continuerà a sviluppare soluzioni a supporto di business e piccole imprese di tutto il mondo durante la pandemia

16 Mar 2021


Continua la crescita della fintech SumUp,  leader nel settore dei pagamenti digitali con mobile POS, che appena un mese dopo l’acquisizione di Tiller chiude un round di finanziamento da 750 milioni di euro, da parte di Goldman Sachs, Temasek, Bain Capital Credit, Crestline e altri fondi gestiti da Oaktree Capital Management e L.P.

SumUp intende utilizzare i fondi raccolti per accelerare la propria crescita, continuando ad ampliare il bacino di esercenti serviti e proseguendo nel supportare i commercianti esistenti, attivi in ben 33 mercati in tutto il mondo.

I proventi, inoltre, saranno impiegati per continuare il processo di espansione della suite di prodotti SumUp, sia tramite sviluppo in-house che attraverso ulteriori acquisizioni (M&A). Infine, parte del round sarà destinato al rifinanziamento di linee di credito esistenti.

SumUp, la fintech che cresce rapidamente

SumUp è una società fintech che permette alle imprese di tutte le dimensioni di ricevere pagamenti in modo rapido e semplice, sia in negozio che online.

NEWSLETTER
Cashbak, Open Banking e molto altro. Non perdere le notizie della Newsletter di Pagamenti Digitali
Dematerializzazione
Pagamenti Digitali

Nominata come l’azienda in più rapida crescita d’Europa nell’Inc. 5000′ nel 2018, SumUp supporta oltre 3 milioni di commercianti a livello globale e opera in 33 mercati in Europa, Stati Uniti e Brasile.

Ha recentemente ampliato il suo portafoglio di servizi di pagamento e cassa dedicati al settore ristorazione in UK e nell’Europa continentale, tramite l’acquisizione di due dei principali provider di software e servizi di pagamento e cassa Goodtill e Tiller. Ha inoltre portato a termine l’acquisizione di Paysolut, uno dei principali provider di sistemi bancari; un’operazione che rientra nella strategia di rafforzamento dell’offerta dei servizi bancari dedicati agli esercenti.

Ad oggi SumUp dispone di un team composto da oltre 2000 impiegati, con 19 uffici globali dislocati su tre continenti.

Oltre alla continua presenza in Europa, Stati Uniti e Brasile, l’obiettivo a lungo termine  include l’espansione in Asia ed America Latina. Sul fronte europeo, SumUp è appena stata lanciata in Romania, portando il numero dei mercati EU ad un totale di 29. A fronte di migliaia di nuovi commercianti che si affidano ai suoi servizi, SumUp e i suoi lettori di carte mobili sono ormai attivi e scelti da oltre 3 milioni di aziende in tutto il mondo.

Come funziona SumUp

Con i suoi terminali per carte di credito e servizi online su cui fanno affidamento aziende di tutte le dimensioni, da DHL ai tassisti, SumUp offre servizi alle piccole imprese di ogni tipo. La registrazione digitale al 100%, la consegna veloce e l’impostazione facile e rapida consentono agli esercenti di effettuare transazioni digitali in pochi minuti dal ricevimento del loro terminale di carte di credito.

Aprire un negozio online con SumUp, come funziona e quanto costa

Servizi digitali per aiutare i negozi in pandemia

Nonostante gli effetti devastanti del COVID-19 sulle PMI, SumUp è riuscita ad avviare il 2021 in una posizione di mercato ad oggi favorevole. Nell’ultimo anno, ha introdotto una serie di nuove soluzioni e innovazioni per aiutare le aziende a superare le restrizioni operative causate dai ripetuti blocchi e limitazioni.

Ciò include l’introduzione dei Pagamenti Via Link per consentire transazioni da remoto e nuove soluzioni di gestione documentale come SumUp Fatture per la fatturazione elettronica: strumenti studiati per aiutare gli imprenditori a ricevere pagamenti in sicurezza e continuare a operare il proprio business in circostanze economiche incerte.

Marc-Alexander Christ, Co-fondatore di SumUp, commenta: “Ogni giorno continuo a essere stupefatto dal modo in cui il team di SumUp ha affrontato le sfide dello scorso anno e ha continuato a garantire la fornitura di tecnologie e servizi di pagamento vitali alla sopravvivenza di business e piccole imprese di tutto il mondo, consentendo loro di avere successo svolgendo il lavoro che amano di più.”

“Essendo SumUp una delle società tecnologiche in più rapida crescita al mondo, questa iniezione di fondi, che gode dell’opzione integrata per espandere il finanziamento, accelera in modo significativo la crescita della nostra base di clienti, andrà a migliorare la posizione di leadership tecnologica di SumUp sul mercato e guiderà lo sviluppo di nuove soluzioni per supportare i nostri commercianti a livello globale.”