L'innovazione conviene: come rivedere le storie di EconomyUp in tv | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Le nostre iniziative

L’innovazione conviene: come rivedere le storie di EconomyUp in tv

16 Ott 2014

Le aziende che innovano fatturano di più, crescono più velocemente e creano più occupazione. È dedicata all’innovazione la quinta puntata del nostro magazine, andata in onda martedì 14 ottobre su Reteconomy Sky816 e in web streaming su reteconomy.it. Ecco come rivedere la puntata on demand

Nicola Meneghello, fondatore di New Vision, intervistato da Giovanni Iozzia
L’innovazione conviene. È il titolo del nuovo appuntamento  con EconomyUp, il programma sulle startup, il made in Italy e l’innovazione condotto da Giovanni Iozzia.

La quinta puntata, in onda su Reteconomy Sky816 il 14 ottobre, si è aperta con i numeri che dimostrano come le aziende che innovano fatturano di più, crescono più velocemente e creano più occupazione. Sono il risultato di un’analisi dell’Ufficio Studi di Intesa Sanpaolo, che viene presentata dal suo responsabile, l’economista Gregorio De Felice.

CLICCA QUI PER RIVEDERE LA PUNTATA

In studio una storia di successo nata dall’innovazione, quella di New Vision, la software house che ha raccolto 6,3 milioni di euro, il round di venture capital più importante del 2014 in Italia. Il fondatore Nicola Meneghello ha raccontato come ha ottenuto la fiducia degli investitori e che cosa farà di tutti quei soldi.

Sull’innovazione puntano adesso anche le piccole e medie imprese. Che hanno chiesto al Ministero dello Sviluppo economico di avere le stesse agevolazioni da due anni riservate alle startup innovative. Perché lo spiega in un’intervista a EconomyUp Alberto Baban, presidente della Piccola Industria di Confindustria, che ha anche avviato un programma per facilitare l’incontro fra imprese tradizionali e startup, Adottup.

Con lo stesso obiettivo Intesa Sanpaolo ha organizzato Startup Initiative, un programma di open innovation che offre, da una parte, mentorship e sostegno industriale e finanziario alle nuove imprese innovative e permette, dall’altra, alle aziende tradizionali lo scouting di nuove imprese con idee e soluzioni innovative.  È un pezzo dell’attenzione della banca verso l’evoluzione del sistema economico: a parlarne in studio è stato il responsabile Innovazione Livio Scalvini.

I vantaggi dell’innovazione non sono solo in campo economico ma anche sociale. E una giovane imprenditrice seriale come Selene Biffi ne è l’esempio più brillante. Dopo aver fondato diverse imprese (tra cui Qessa Academy, per insegnare storytelling ai giovani in Afghanistan, e Spillover, per spiegare la scienza ai ragazzi attraverso i videogame), ha passato l’estate in Silicon Valley a un corso per talenti imprenditoriali organizzato dalla Singularity University e ha lanciato una nuova iniziativa per combattere il problema delle mine antiuomo.

Hanno completato la puntata Startup Reporter, la rubrica di Emil Abirascid che aggiorna sulle iniziative dell’ecosistema, e una delle storie di innovazione provenienti dal network di Talent Garden.

Per approfondire il tema dell’open innovation, conoscerla e soprattutto capire come guidarla e trarne vantaggio, si può far riferimento all’iniziativa del Gruppo Digital360: una piattaforma che a 360° tocca tutti i temi dell’innovazione aperta

Concetta Desando
Giornalista

Due menzioni speciali al premio di giornalismo M.G. Cutuli, vincitrice del Premio Giuseppe Sciacca 2009, collaboro con testate nazionali. Per EconomyUp mi occupo di startup, innovazione digitale, social network

Articoli correlati