Industria 4.0, un evento per passare dai piani alle azioni

Il Piano del governo c'è. Adesso bisogna passare all'attuazione. Come? EconomyUp, Internet4Things e Cisco martedì 21 presentano esperienze, competenze e visioni per affrontare la trasformazione della nostra manifattura grazie a connected factory, industry collaboration e senza dimenticare la security. Ecco come seguire i lavori in live streaming

L'appuntamento

L’Industria 4.0, il processo che porterà alla produzione industriale totalmente automatizzata e connessa, è un’opportunità di innovazione che necessita di conoscenza, consapevolezza e coraggio. Le nuove tecnologie digitali avranno un impatto profondo nei processi organizzativi e produttivi di tutti i settori industriali. Proprio per accompagnare le industrie verso questa nuova fase è stato approvato il Piano Nazionale Industria 4.0, presentato il 21 settembre 2016 dall'allora presidente del Consiglio Matteo Renzi e dal ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda con l’obiettivo di favorire la digitalizzazione delle filiere industriali del nostro Paese ed approvato nell’ambito della Legge di Stabilità. Grazie anche a questo strumento legislativo, che prevede incentivi fiscali e promozione della cultura industriale innovativa, mai prima d'ora la sfida dell’Industria 4.0 è stata cosí concreta, profonda, radicale. E mai prima d’ora c’è bisogno di dare voce alla via italiana al settore.

Proprio per dare un contributo concreto a questo passaggio le testate EconomyUp e Internet4Things in collaborazione con Cisco hanno organizzato La Via Italiana all'Industria 4.0, un convegno che si tiene presso la Villa Reale di Monza il 21 Marzo, con la partecipazione, tra gli altri, di Marco Taisch, Professore Ordinario di Sistemi di Produzione Automatizzati e Tecnologie Industriali del Politecnico di Milano, Diego Andreis, Vicepresidente di Federmeccanica, Michele Dalmazzoni, Responsabile Commerciale Mercato Collaboration & Industry 4.0, Cisco Italia, di Enrico Mercadante, Leader Innovation, Cisco Italia, con il contributo di Daniele De Cicco, Storyteller, Scuola Holden, e con le conclusioni di Agostino Santoni, Amministratore Delegato di Cisco Italia.

► Clicca qui per seguire l'evento in live streaming

I punti di confronto saranno :
- prospettive del Piano Nazionale Industria 4.0;
- nuove possibilità di business derivanti dalle connected factory, dall’industry collaboration e dalla security;
- ecosistema qualificato di partner per accelerare il percorso

Industria 4.0, una sfida per gli imprenditori e la loro capacità di fare innovazione

Il Piano per l’Industria 4.0 è un importate strumento di politica economica ma deve innanzitutto essere studiato, capito e valutato. Così come vanno comprese le specifiche opportunità di business e va fatto sistema. Come ha sottolineato il ministro per lo Sviluppo Economico Carlo Calenda, “saper cogliere questa sfida non riguarda solo il governo, ma riguarda soprattutto gli imprenditori”. Il convegno servirà a riflettere e cercare di unire le forze su un progetto comune.