Ultime ore per partecipare a EdisonStart | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

opportunità

Ultime ore per partecipare a EdisonStart

28 Mar 2014

Il 30 marzo si conclude il concorso lanciato da Edison e rivolto a progetti innovativi e sostenibili da pubblicare e votare direttamente sul sito edisonstart.it. In palio 300 mila euro per 3 vincitori e un percorso di supporto e crescita per 30 finalisti. Oltre 500 i progetti già presentati

Mancano solo poche ore alla chiusura di Edison Start, la ricca competizione lanciata da Edison dedicata ai progetti innovativi e sostenibili. Fino al 30 marzo, infatti, sarà possibile partecipare al concorso che mette in palio 300 mila euro per 3 vincitori e un percorso di supporto e crescita per 30 finalisti. I progetti presentati possono essere visionati e votati direttamente sul sito edisonstart.it.

Una competizione pubblica e ricca, insomma, che Edison ha lanciato in  il premio lanciato da Edison in occasione del suo 130 anniversario e che mostra l’interesse che l’azienda rivolge alle startup. “Perché puntiamo 300mila euro sulle startup? Perché la nostra azienda ha l’innovazione nel sua dna», spiega Andrea Prandi, direttore Relazioni esterne e comunicazione di Edison,  in un’intervista a EconomyUp.it.

E l’ecosistema ha risposto in maniera positiva: sono oltre 500 i progetti presentati fino a questo momento, i più numerosi sono nell’area dello Sviluppo sociale e culturale e in quella delle Smart communities, meno nel settore dell’economia.

Per chi volesse ancora partecipare, le categorie sono le seguenti: Energia (in questo ambito rientrano soluzioni e tecnologie innovative per risparmiare risorse energetiche), Sviluppo Sociale (progetti e iniziative capaci di attivare opportunità di sviluppo imprenditoriale) e Smart Communities (progetti per il miglioramento della qualità della vita domestica e della comunità cui si appartiene). Saranno votate online da curiosi ed esperti: e proprio questa è una delle novità del concorso, che lascia a tutti la possibilità di votare l’idea preferita.

Concetta Desando
Giornalista

Due menzioni speciali al premio di giornalismo M.G. Cutuli, vincitrice del Premio Giuseppe Sciacca 2009, collaboro con testate nazionali. Per EconomyUp mi occupo di startup, innovazione digitale, social network

Articoli correlati