Come portare le logiche dell'ecommerce nei negozi fisici (grazie a una startup) | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

MARKETING DIGITALE

Come portare le logiche dell’ecommerce nei negozi fisici (grazie a una startup)

08 Nov 2017

Si chiama Volare la piattaforma sviluppata da Cloud4Wi, società che è tra i vincitori dei Digital360 Awards 2017. Permette alle aziende di monetizzare i servizi wi-fi offerti ai clienti. La usano già marchi come Prada e Bulgari. E di recente è stata “premiata” con un importante investimento

Gli ultimi a staccare un assegno a sei zeri sono stati gli investitori americani di Opus Capital quando, a ottobre scorso, insieme a United Ventures, hanno investito 11.5 milioni di dollari nel progetto. Sempre il fondo guidato da Massimiliano Magrini e Paolo Gesses, nel 2014, aveva messo sul piatto, da solo, 4 milioni di euro, per lo sviluppo dell’idea. Sono queste le principali tappe finanziarie di Cloud4Wi, startup italiana che ha sviluppato una piattaforma chiamata Volare, che permette di effettuare marketing e location analytics verso utenti mobili sfruttando le reti wireless esistenti.

La piattaforma cloud sviluppata dalla società pisana, che da qualche anno ha trasferito il suo quartier generale nella Silicon Valley, permette agli esercizi commerciali di “monetizzare” i servizi wi-fi offerti ai clienti, utilizzando strumenti di marketing digitale. Si tratta di una strategia alla base del business della società, come ha spiegato Andrea Calcagno, fondatore e CEO, in una recente intervista a Startupbusiness. «L’adozione di nuove tecnologie rivolte a capire le esigenze e i gusti del consumatore, oltre che personalizzarne l’esperienza all’interno dei luoghi rivolti al pubblico, costituisce un’opportunità importante per il piano di sviluppo di business di Cloud4Wi». In altre parole, grazie alla soluzione proposta da Cloud4Wi, gli esercizi commerciali possono ingaggiare i propri clienti in modi che prima erano impensabili.

Ora, grazie al nuovo apporto di capitale la società guidata da Calcagno investirà nello sviluppo del prodotto, potenziando gli sforzi in sales e marketing, allargando ancor di più la rete globale dei propri partner e migliorando le competenze di machine learning. Grazie al wi-fi, Volare riesce ad acquisire informazioni che permettono di capire il comportamento del consumatore e coinvolgerlo in maniera personalizzata, con l’obiettivo di rendere più agevole il percorso di acquisto.

L’efficacia della soluzione è dimostrata dal fatto che già grandi aziende hanno scelto di usufruire dei servizi di Volare. Stiamo parlando di nomi come Adecco, Bulgari, Burger King, Clarks, Gruppo Fs Italiane, Liverpool, Moscow City Government, Olive Garden, VTB24 e Gruppo Prada.

E proprio l’esperienza sviluppata con il  Gruppo Prada ha consentito alla società pisana di aggiudicarsi il Digital 360 Awards nella categoria Fashion/Retail , durante l’edizione 2017 della manifestazione organizzata dal gruppo Digital 360. Nel corso della premiazione Luca Valtrani, regional sales director di Cloud4Wi, ha spiegato: «La nostra è una soluzione rivolta al mondo retail, che permette ai venditori di integrare il mondo fisico con il mondo virtuale. Il wi-fi è una tecnologia che ci consente di aprire una porta digitale al cliente che entra in negozio, in un’ottica omnichannel».

Articoli correlati