Innovazione, a Milano si discute degli irrequieti in azienda: chi sono e come gestirli | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

AGENDA

Innovazione, a Milano si discute degli irrequieti in azienda: chi sono e come gestirli



“Chi sono gli irrequieti in azienda e come gestirli” è il titolo della serata, in programma a MIlano martedì 20 novembre. Partecipano Ivan Ortenzi, autore di “Innovation manager”, Luca Solari, docente di Organizzazione aziendale, e Roberto Battaglia, direttore HR di Intesa Sanpaolo Investment Banking. Ecco come iscriversi

15 Nov 2018


“Che non ha quiete, che si agita e muove continuamente, spesso in modo da recar fastidio…”. Così il vocabolario Treccani definisce l’irrequieto e sembra di leggere il profilo psicologico dell’innovatore: perennemente insoddisfatto e anche un po’ rompiscatole. “Chi sono gli irrequieti in azienda e come gestirli” è il titolo dell’incontro che prende spunto dal libro di Ivan Ortenzi, “Innovation Manager” (Franco Angeli), in programma a Milano martedì 20 alle ore 19 presso la sede di GE Power (qui trovi tutti i dettagli per l’iscrizione).

È il secondo incontro dedicato agli irrequieti, dopo quello di Roma: alla serata milanese, condotta dal direttore di EconomyUp Giovanni Iozzia, partecipano, con l’autore del libro,  Chiara Burberi, fondatrice di Redoc,a piattaforma di educazione on line sulle materie scientifiche;  Luca Solari, Professore ordinario di Organizzazione aziendale presso l’Università degli Studi di Milano; e Roberto Battaglia, Direttore HR di Intesa Sanpaolo Corporate & Investment Banking.

L’ascesa dell’innovation manager: chi è e perché in azienda vale sempre di più

La lingua anglosassone ha un bellissimo termine, “maverick”, per indicare chi è spesso etichettato con il profilo di diverso, impaziente. Queste figure risulteranno sempre più determinanti per riuscire a mettere in discussione lo status quo: hanno caratteristiche che non dovrebbero mancare a un buon innovation manager, figura su cui Ivan Ortenzi scrive anche nella sua rubrica per EconomyUp #Innomanager. Che cosa innovare? Come farlo? Chi coinvolgere e come gestire il processo? Sono queste solo alcune delle sfide che ha di fronte questa figura manageriale, in questo momento molto ricercata dalle aziende. E l’irrequietezza, se ben gestita, può diventare un fattore di successo.

Per iscriversi all’evento “Chi sono gli irrequieti in azienda e come gestirli” clicca qui