Blockchain, dopo le sperimentazioni il 2018 sarà l'anno della crescita | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Blockchain, dopo le sperimentazioni il 2018 sarà l’anno della crescita

di Giovanni Iozzia

29 Dic 2017

La “catena di blocchi” è ormai una tecnologia matura, dice Nicola Losito, direttore Divisione Digital di Ibm Italia. “Dopo due anni di sperimentazioni, nel 2017 le prime adozioni. Nei prossimi 12 mesi aumenteranno le applicazioni per il business”. Il paragone con lo sviluppo di Internet.

Il 2018, per la Blockchain, sarà l’anno della crescita. Nicola Losito, direttore della Divisione Digital di IBM Italia, non ha dubbi. Dopo le sperimentazioni cominciate nel 2015 e le prime adozioni del 2017, il nuovo anno vedrà svilupparsi le applicazioni della “catena di blocchi” per il business. In questa videointervista Losito racconta anche i primi casi d’uso della nuova tecnologia. che è stata “inventata” con il bitcoin ma rappresenta un’opportunità di trasformazione digitale per numerose industrie.

Giovanni Iozzia

Ho studiato sociologia ma da sempre faccio il giornalista. Sono stato direttore di Capital, vicedirettore di Chi e condirettore di PanoramaEconomy.

Articoli correlati