Il debutto a Napoli della Kinecar, la microcar che è un ecosistema digitale per l'auto del futuro - Economyup

SCALEUP ITALIA

Il debutto a Napoli della Kinecar, la microcar che è un ecosistema digitale per l’auto del futuro



Non un semplice veicolo, ma un “laboratorio di sistemi e servizi per la guida connessa e sicura”: è la minicar full electric sviluppata da Kineton, la società di ingegneria campana guidata da Giovanni Fiengo. Le immagini in diretta della Kinecar dallo SMAU di Napoli

16 Dic 2021


Kinecar

Ha fatto il suo debutto in società Kinecar, punto di congiunzione fra il mondo media e quello automotive. Ideata e progettata da Kineton, società d’ingegneria campana che offre servizi all’avanguardia in settori tecnologici quali Media, Automotive, Telco, IoT, Gaming e Aerospace, la microcar innovativa, che in realtà è più appropriato definire “un ecosistema digitale”, è in mostra il 16 e 17 dicembre 2021 a SMAU Napoli.

In questo video è possibile vedere le immagini in diretta dalla Kinecar in esposizione a Napoli.

Come è nata Kinecar

Oltre 2 anni di lavoro fino alla presentazione del modello

“Il progetto nasce circa 2 anni fa partendo da tre concetti chiave: innovazione, mobilità sostenibile e sicurezza” spiegava a gennaio 2021 a EconomyUp Manuela Tufo, PhD presso l’Università degli Studi del Sannio e Direttore della divisione Ricerca e Sviluppo in Kineton. “Si tratta, appunto – proseguiva – non di un semplice veicolo, ma di un ecosistema digitale. Una minicar full electric, pensata per essere più di un semplice mezzo di trasporto, ma una piattaforma di sperimentazione di servizi. Potrà dunque essere venduta come prodotto commerciale (…) e allo stesso tempo diventare il luogo dove testare a livello ingegneristico una serie di servizi pensati per l’automobile del futuro”.

WHITEPAPER
Connected Car 2021: in Italia un mercato da 1,18 miliardi che ha resistito alla pandemia
Automotive
Connected car

Kinecar: la microcar urbana sicura, connessa e hi-tech

L’auto come laboratorio di servizi

Più che una semplice auto, Kineton è anche e soprattutto un “laboratorio di sistemi e servizi per la guida connessa e sicura“, sottolineava a novembre 2020 a EconomyUp il CTO dell’area innovazione di Kineton, Luigi Novella. Kinecar, infatti, non è solo un veicolo elettrico di categoria L7e, ma un ecosistema digitale per la mobilità incentrato sull’utente. Obiettivo: garantire un’esperienza di guida sicura, divertente e confortevole.

Auto del futuro:  Kinecar, il primo nodo dell’Internet of Cars

Il progetto, sviluppato di pari passo con l’evoluzione aziendale, prende spunto da tre concetti chiave: innovazione, mobilità sostenibile e sicurezza. Kinecar è una microcar full electric pensata non solo come semplice mezzo di trasporto, ma piuttosto come una piattaforma di servizi che trasforma radicalmente il concetto di auto.

Un prodotto dotato di una tecnologia innovativa per l’intrattenimento e la sicurezza dedicato soprattutto, ma non esclusivamente, ai ragazzi e alle loro prime esperienze di guida. L’obiettivo è offrire una user experience analoga a quella di uno smartphone, garantendo tuttavia massima sicurezza ed innovazione tecnologica tramite un sistema in grado di raccogliere i dati del guidatore imparando a conoscerlo e a riconoscerlo, prevedendo incidenti e monitorandone l’attenzione. Un connubio tra sicurezza ed entertainment che ha richiesto lo sviluppo di particolari applicazioni di monitoraggio.

Infotainment e streaming a bordo

Primo veicolo della sua categoria con un potente sistema di infotainment e prima auto in assoluto con moderne tecnologie di streaming, Kinecar è stata progettata come un’estensione dello smartphone. Un vero e proprio “device su ruote” che porta a bordo le app preferite con un’interfaccia dalle interazioni intuitive e semplificate per una esperienza di guida familiare, divertente, confortevole e soprattutto sicura.

A bordo vettura è possibile usufruire di:

–Sistemi di comunicazione (Bluetooth, Wi-Fi, 4G/LTE, V2X);

–Servizi digitali di intrattenimento e infotainment (interfaccia smartphone, Alexa connected car skills, radio digitale, social media, informazioni sul veicolo, navigazione);

–Piattaforma basata sul cloud per i servizi di mobilità (telemetria, geofencing, car key-sharing, monitoraggio della flotta in tempo reale);

–Tutte le app e i contenuti attraverso i display touch screen di Kinecar;

–Un accesso illimitato in auto a contenuti in streaming live e VOD, app di messaggistica e social, servizio di streaming musicale;

–Notifica di potenziali collisioni;

–Monitoraggio dell’attenzione del conducente e rilevamento della stanchezza;

–Riconoscimento e controllo vocale in auto.

Kinecar è il primo prodotto a marchio Internet of Cars (IoC), registrato da Kineton nel 2019 e si propone come primo nodo del “Internet of Microcars”.

Perché il lancio della Kinecar a Smau Napoli

Smau è l’appuntamento di riferimento per tutte le imprese che vogliono avviare attività di sviluppo di prodotto e di processo per portare sul mercato innovazione. L’evento del 16 e 17 dicembre rappresenta il set migliore per permettere di scoprire e toccare con mano la vera innovazione. Kineton, che è nata a Napoli, non poteva mancare all’appuntamento. Guidata dal CEO Giovanni Fiengo, già docente universitario, la società ha anche una sede a Torino e nel 2020 ne ha aperta una a Milano. Ma di partenopeo conserva, tra le molte altre caratteristiche, una autentica passione per le cose che fa. In questo caso per un nuovo concetto di auto che si candida a diventare parte integrante del futuro dell’automotive.

Kineton, il CEO Giovanni Fiengo racconta come funziona una “scaleup di persone”

NEWSLETTER
Auto elettrica, car sharing, self driving car e non solo. Non perdere le news di Automotive Up!
Automotive
Smart Mobility