Connected Car: entro il 2023 tutta la flotta di Europcar Mobility sarà connessa | Economyup

MOBILITY COMPANY

Connected Car: entro il 2023 tutta la flotta di Europcar Mobility sarà connessa



Oltre 220.000 auto e veicoli commerciali connessi entro il 2023: questo il progetto di Europcar Mobility Group, società di autonoleggio francese, che già ha avviato il percorso di transizione della sua flotta alle auto connesse grazie alla partnership con Telefónica e Geotab

27 Ott 2020


Oltre 220.000 auto e veicoli commerciali connessi entro il 2023: questo il progetto di Europcar Mobility Group, che già ha avviato il percorso di transizione della sua flotta alle auto connesse, e si propone ora di completarlo nei prossimi due anni.

Il gruppo, che nel 2019 già vantava 44.000 veicoli connessi, ha annunciato che completerà il processo entro il 2023, nell’ambito della propria roadmap “Connect”. La transizione avverrà grazie al consolidamento della partnership del gruppo con la società IoT spagnola Telefónica e l’olandese Geotab, che utilizza l’analisi dei dati a supporto della mobilità.

Una mobility company a respiro europeo

Europcar Mobility è una società francese di autonoleggio con oltre 70 anni di storia. Fondata nel 1949 da Raoul-Louis Mattei con il nome “Abonnement Automobile”, poi cambiato in Europcar e nel 2018 in Europcar Mobility Group, attualmente opera in oltre 140 paesi, con una flotta complessiva di oltre 220.000 auto e veicoli commerciali.

La partnership con Telefónica e Geotab: una scelta strategica

WHITEPAPER
Iot Security e IIOT Security: un approccio olistico alla sicurezza nell'Industry 4.0
IoT
Manifatturiero/Produzione

“In qualità di leader nei servizi di mobilità, Europcar Mobility Group considera la tecnologia un abilitatore chiave per creare valore e garantire l’eccellenza operativa. Abbiamo scelto Telefónica e Geotab per le loro soluzioni orientate ai servizi estremamente agili, per le tecnologie di gestione delle flotte all’avanguardia, nonché per la loro presenza internazionale,” ha affermato Olivier Baldassari, Chief Countries & Operations Officer di Europcar Mobility Group.

Attraverso la partnership, Geotab e Telefónica forniranno al Gruppo accesso completo ai dati relativi al motore, alle abitudini di guida e alla geolocalizzazione tramite GPS, offrendo anche insight approfonditi su distanze percorse, chilometraggio, velocità, accelerazione, livello di carburante, segnalazione di incidenti, ecc. Questi dati, che rappresentano una componente chiave del programma Connected Cars di Europcar Mobility Group, saranno elaborati per migliorare l’esperienza dei clienti e per ottimizzare le applicazioni di business e i processi interni, quali gestione dell’inventario della flotta, manutenzione dei veicoli, consegna e ritiro, restituzione e altro ancora.

Europcar Mobility Group farà affidamento sulle capacità interne di Telefónica e dei suoi partner per offrire soluzioni all’avanguardia, supportate dalla solidità di un operatore di livello internazionale. L’IoT connectivity Kite Platform di Telefónica annovera già oltre 20 milioni di dispositivi connessi ed è in costante crescita.