Working Capital 2014, la call continua fino al 26 maggio | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

IL BANDO

Working Capital 2014, la call continua fino al 26 maggio



È stata spostata dal 9 al 26 maggio la chiusura della Call for ideas dell’acceleratore di Telecom Italia, che mette in palio 40 grant da 25mila euro e quest’anno è aperta anche a team internazionali. Gli aspiranti startupper possono caricare i loro progetti sul sito di WCap.

di Redazione EconomyUp

24 Apr 2014


C’è tempo fino al 26 Maggio per trasformare le idee in impresa grazie a Working Capital Accelerator, il programma di Telecom Italia che, supportando in modo diretto la nascita e lo sviluppo delle startup, dal 2009 aiuta talenti e idee a trasformarsi in imprese innovative pronte ad entrare sul mercato,

L’edizione 2014 “Make in Italy!” non è solo dedicata a idee e talenti italiani. La Call for Ideas da quest’anno è rivolta anche ai team internazionali: 40 Grant del valore di 25.000 Euro ciascuno, collegati ad altrettanti percorsi d’accelerazione, destinati a progetti d’impresa di giovani alla ricerca dei primi capitali per sviluppare le loro idee e lanciarle sul mercato.

La Call è iniziata il 27 Marzo 2014 e gli aspiranti startupper possono caricare i loro progetti – entro e non oltre il 26 Maggio 2014 – scegliendo dove svolgere il programma di accelerazione tra i 4 spazi #Wcap di Milano, Bologna, Roma e Catania. Il programma dura circa 4 mesi, da luglio a novembre, nel corso dei quali le startup selezionate, 10 per ogni acceleratore, vengono seguite da mentor provenienti dal mondo del Venture Capital, imprenditoriale e accademico.

Gli startuppers #Wcap nel corso del programma avranno accesso agli spazi di accelerazione all’interno dei quali sarà possibile partecipare a momenti di networking, eventi e panel di formazione dove troveranno il sostegno di altri startupper per affinare l’idea imprenditoriale, definire il modello di business e sviluppare il prodotto.

Possono candidarsi alla Call for Ideas studenti, aspiranti startuppers, liberi professionisti e società costituite da meno di 24 mesi. Basta registrarsi sul sito Working Capital  e caricare il proprio  progetto.

 

Redazione EconomyUp