Nana Bianca seleziona start up digitali da accelerare | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Opportunità

Nana Bianca seleziona start up digitali da accelerare

06 Nov 2013

Al via Asteroids #3: fino al 15 dicembre è possibile fare domanda per entrare nell’acceleratore fondato da Paolo Barberis, Alessandro Sordi e Jacopo Marello. “Crediamo che le buone idee e i progetti validi vadano coltivati e aiutati a crescere” dicono

Aperta ufficialmente la “call” per  il prossimo Asteroids #3, la giornata dedicata allo scouting delle nuove startup da inserire nel programma di accelerazione di Nana Bianca, che si terrà il 22 gennaio.
Le startup che si guadagneranno l’invito all’evento, avranno la possibilità di tenere un pitch davanti ad una platea formata dal team dell’acceleratore, i mentors di Nana Bianca e investitori, tra cui i rappresentanti di Club Italia Investimenti e SiamoSoci.com. Un’occasione per mettere alla prova il progetto e il team, ma soprattutto una chance per ottenere“un tavolo” nell’open space di Firenze e poter sperimentare in pieno la potenza dell’essere accelerati da Nana Bianca.

Nana Bianca offre alle startup accelerate molto di più del semplice finanziamento: offre supporto durante il periodo di delicato passaggio da beta a prodotto sul mercato oltre che la possibilità di lavorare in uno spazio ad altissima concentrazione tecnologica, in un ecosistema capace di fare davvero la differenza. “Noi crediamo che le buone idee e i progetti validi vadano coltivati e aiutati a crescere, supportati nella strada verso il successo con determinazione e passione” spiegano i fondatori Paolo Barberis, Alessandro Sordi e Jacopo Marello.
Nana Bianca riceve più di 300 candidature di startup all’anno che  il team analizza con attenzione, valutando idee e persone. “Grazie ad Asteroids riusciamo a selezionare i progetti migliori che poi entrano a far parte del programma di accelerazione di Nana Bianca. L’evento è un’ottima occasione per noi per conoscere meglio i team, ci teniamo molto a incontrarli di persona per capire fino in fondo quello che fanno, la motivazione e la passione che hanno” spiegano. Per gli startupper invece è un’importante vetrina, una bella occasione per mostrare il proprio lavoro ad alcuni tra i maggiori esperti del settore e ricevere preziosi feedback.

Nana Bianca accoglie nel proprio percorso di accelerazione esclusivamente team formati da almeno 3 persone e progetti che hanno come campo di battaglia Internet e le applicazioni mobile, con una versione Beta del prodotto già visibile.
“Cerchiamo team in cui sia presente almeno uno sviluppatore, perché l’idea è importante ma la realizzazione è tutto.  Cerchiamo team che si confrontano con la realtà italiana, ma si prefiggono di raccogliere sfide a livello globale. Vent’anni passati a correre al ritmo del cambiamento della Rete ci hanno insegnato che per sviluppare una startup vincente servono concentrazione, passione e competenza.”

Per candidare la propria startup al nostro prossimo programma di accelerazione è necessario compilare l’apposita application a questo link.

 

Concetta Desando
Giornalista

Due menzioni speciali al premio di giornalismo M.G. Cutuli, vincitrice del Premio Giuseppe Sciacca 2009, collaboro con testate nazionali. Per EconomyUp mi occupo di startup, innovazione digitale, social network

Articoli correlati