Viaggio nel Digital District di Milano, la mappa con tutti gli indirizzi | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Viaggio nel Digital District di Milano, la mappa con tutti gli indirizzi

11 Dic 2017

Nell’area con al centro piazza Gae Aulenti, delimitata dai grattacieli di Porta Nuova e dalla Stazione Centrale, si concentrano le sedi di corporate hitech (da Amazon a Microsoft), coworking, acceleratori e centri di innovazione. Ecco la topografia della città che guarda al futuro

L’ultimo arrivato è Luiss Hub, luogo di formazione e incubatore di startup, nato dall’impegno condiviso tra il Comune di Milano, la Luiss (Libera Università Internazionale degli Studi Guido Carli), la Fondazione Brodolini e Italia Camp, che ha preso casa in via Massimo D’Azeglio, da dove si vedono le torri di Unicredit. L’area che a Milano ha al suo centro piazza Gae Aulenti ed è delimitata tra i grattacieli di Porta Nuova, piazza della Repubblica e la Stazione Centrale si conferma il primo vero Digital District italiano, dove hanno sede corporate digitali, coworking, acceleratori, innovation center.  A inizio novembre è  Amazon ha aperto il suo nuovo quartier generale in viale Monte Grappa. A settembre, invece, nel nuovo palazzo S32 (nel quartiere Isola) ha preso vita il Milan Fintech District, l’hub promosso da Banca Sella . Mentre in piazza Gae Aulenti, a giugno scorso, Accenture ha aperto il suo Accenture Customer Innovation Network (ACIN).

Ecco la mappa con tutti gli indirizzi del Digital District milanese con le schede delle società che vi hanno stabilito il loro quartiere generale.

Accenture Customer Innovation Network

Situato in piazza Gae Aulenti, nel cuore del quartiere di Porta Nuova, l’ACIN (Accenture Customer Innovation Network) è uno spazio per l’innovazione dedicato da Accenture ai settori del retail, della moda e dei beni di consumo. Inaugurato a maggio 2017, va a integrare la rete globale di Accenture, che comprende anche i poli di Bangalore, Chicago, Manila e Singapore

Amazon Italia

A due passi dai grattacieli di Portanuova, il nuovo quartier generale di Amazon si trova in viale Monte Grappa 3, negli storici uffici che un tempo ospitarono la Maire Tecnimont. Le nuove strutture sono il luogo di lavoro per tutti gli oltre 400 dipendenti corporate attualmente impiegati a Milano dalle società del Gruppo e forniranno spazio sufficiente per ospitare un totale di oltre 1.100 dipendenti.

Copernico Centrale

Nei pressi della stazione centrale di Milano, Copernico 38 (edificio che prende il nome della via omonima) è il posto dove si incontrano gli attori dell’innovazione milanese (e non solo).

Fintech District

Nel nuovo palazzo S32, nel quartiere Isola, sorge il Fintech District,  un polo in cui i principali operatori fintech presenti in Italia avranno la possibilità di lavorare fianco a fianco per favorire la nascita di collaborazioni industriali e commerciali, con l’obiettivo di attrarre nuovi investimenti e dare impulso allo sviluppo di questo settore.

Google Italia

Uno sguardo al bosco verticale e un altro alla torre Unicredit. Dalle vetrate del palazzo della sede di Google, in zona Porta Nuova, si può ammirare lo skyline milanese. A realizzare l’edificio è stato lo studio William McDonough & Partners.

LinkedIn

Situato al 19esimo piano di uno dei grattacieli di Porta Garibaldi, la sede italiana di LinkedIn è l’emblema dello smartworking: niente orari e niente cartellini da timbrare. Qui si lavora per obiettivi.

LUISS Hub Milano

Quattro spazi di innovazione in uno: il nuovo Milano LUISS Hub for makers and students è insieme luogo di alta formazione, di alternanza scuola-lavoro, un incubatore di startup e un’area dedicata alla manifattura digitale. È una realtà in effetti singolare per il capoluogo lombardo, nata dall’impegno condiviso tra il Comune di Milano, la LUISS, Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli, la Fondazione Brodolini e ItaliaCamp

Microsoft House

Inaugurata ufficialmente il 15 febbraio 2017, nel quartiere di Porta Volta prende vita l’avveniristica Microsoft House . Studiata nell’ottica dell’apertura, dell’inclusione e della totale integrazione con l’ambiente esterno, risulta unica nel suo genere e riflette immediatamente la rilevanza che il valore dell’open innovation ha per l’azienda.

Samsung District

All’interno della Torre Diamante di Portanuova,  si trova il Samsung District. Si tratta di uno spazio tecnologico e digitale al servizio della città. Oltre agli uffici, infatti, ci sono tre spazi a disposizione di visitatori e professionisti: smart arena, smart home e b2b showroom

Tim Space

In piazza Luigi Einaudi 8, a Milano, prende vita Tim Space, un luogo di innovazione e contaminazione, pensato da Tim, e rivolto a studenti, università e startup per dar loro la possibilità di esprimersi, raccontare i propri progetti e condividere valori.

(F.M.)

Articoli correlati