Industria 4.0, a Bologna una piattaforma fisica per l'innovazione digitale della manifattura | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

OPEN INNOVATION

Industria 4.0, a Bologna una piattaforma fisica per l’innovazione digitale della manifattura



A Casalecchio di Reno Gellify apre il suo primo Phygital HUB Gellify, una piattaforma per fare incontrare le imprese e le startup del software in grado di portare l’innovazione in fabbrica. Nello spazio, al centro di un’area industriale importante, vengono proposte isole tecnologiche, incontri, tour e momenti di formazione.

24 Apr 2019


Gellify lancia Phygital HUB, il nuovo spazio dedicato alle aziende innovative e alle startup, nell’aerea di Casalecchio di Reno, Bologna. La piattaforma di innovazione rientra nei progetti della community dell’innovazione B2B EXPLORE, un ecosistema sviluppato da Gellify dedicato ad aziende, startup e addetti ai lavori che operano nell’intersezione tra innovazione tecnologica e di business, imprenditoria ed investimenti in ambito B2B digitale. Nel nuovo spazio sarà possibile toccare con mano tecnologie e casi d’uso per l’industria 4.0, con l’obiettivo di creare un network di idee tra i numerosi player.

Gellify Phygital HUB: che cos’è, come funziona

Lucia Chierchia, Manging Partner Gellify

Phygital HUB di Gellify è la prima piattaforma di innovazione B2B nata per connettere nella propria community le startup software B2B e le aziende consolidate con l’obiettivo di innovare processi, prodotti e modelli di business. Dentro Phygital HUB a Casalecchio di Reno, nei pressi di Bologna, è possibile toccare con mano tecnologie e casi d’uso altamente innovativi relativi all’industria 4.0: un luogo dove incontrare altri player dell’ecosistema Gellify per contaminarsi e ispirarsi a vicenda. Il nuovo spazio sorge nel cuore di un’area industriale strategica in cui si incrociano i distretti della motor valley, della packaging valley e dell’agrofood che ospitano tra le aziende più innovative del Paese. L’HUB fa leva sull’open innovation e sull’implementazione delle nuove tecnologie per migliorare le condizioni di lavoro, creare nuovi modelli di business ed aumentare la produttività e la qualità produttiva degli impianti. “Di fronte alla trasformazione digitale in corso, non possiamo dimenticarci del campo di applicazione delle tecnologie in un contesto manifatturiero complesso” afferma Lucia Chierchia, Managing Partner and Head of 4.0 GELLIFY, “L’HUB sarà il cuore pulsante per guidare le aziende nell’applicazione di soluzioni innovative provenienti da grandi corporate e piccole startup“.

Gellify Phygital Hub, lo spazio fisico

Il cuore del Phygital HUB pulsa all’interno di spazi innovativi chiamati isole tecnologiche, dove è possibile immergersi e sperimentare in prima persona tecnologie avanzate per la fabbrica intelligente sviluppate da grandi aziende e startup emergenti. Il luogo fisico sarà un contesto in cui vivere diverse esperienze legate al mondo dell’industria 4.0: dagli Explore Talks, con focus sulle tecnologie emergenti insieme ad esperti di dominio tecnologico, ai Walking Tour ovvero tour guidati di ispirazione in cui viene illustrata in modo approfondito una tecnologia in riferimento ai casi d’uso; dagli Sprint, ovvero workshop organizzati insieme ad aziende con l’obiettivo di facilitare lo sviluppo di una nuova tecnologia, all’Academy, un programma di formazione sul campo per creare nuove competenze su tecnologie, casi d’uso e modelli di business.

 

Carolina Merlo

Junior Community Manager & Web Editor