«Ecco cosa può fare Cisco per le startup in Italia» | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

«Ecco cosa può fare Cisco per le startup in Italia»

di Redazione EconomyUp

03 Feb 2016

Agostino Santoni, amministratore delegato di Cisco Italia, spiega che tipo di risorse, strumenti e opportunità la multinazionale offrirà alle nuove imprese innovative nell’ambito del piano di investimento di 100 milioni di dollari programmato per i prossimi tre anni nel nostro Paese

Cisco ha deciso di investire 100 milioni di dollari in Italia destinati a formazione e nuove imprese innovative. «Abbiamo scelto di giocare un nostro ruolo per aiutare l’occupazione in Italia e stimolare la crescita del Paese», ha detto l’amministratore delegato di Cisco Italia, Agostino Santoni, ai microfoni di EconomyUpTv. Ecco, nel dettaglio, quali sono le risorse e gli strumenti a cui avranno accesso le startup che collaboreranno con il gruppo.

Redazione EconomyUp

Articoli correlati