Filippo Mastropietro (EY): i nuovi modelli di business per la banca del futuro | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

ECONOMYUP TV

Filippo Mastropietro (EY): i nuovi modelli di business per la banca del futuro

19 Ott 2018

Per restare rilevanti per i clienti le banche dovranno sempre meno fare…le banche. Filippo Mastropietro, Financial Services Strategy Customer & Digital Leader, analizza l’impatto dell’open banking e dei player digitali sull’industria del credito. L’evoluzione possibile verso la banca-esperienza o la banca-provider

Per continuare a essere rilevanti per i loro clienti le banche dovranno essere sempre meno banche. O almeno banche come lo sono state fino ad oggi. È la sintesi paradossale dell’analisi di Filippo Mastropietro, Italy Financial Services Strategy Customer & Digital Leader, il partner quindi che segue il settore banking in Italia. EconomyUp lo ha incontrato in occasione di EY Capri 2018, il Digital Summit nel corso del quale l’impatto delle tecnologie digitali e della rivoluzione normativa sull’industria del credito è stato al centro di un workshop dedicato ma è anche tornato in diversi confronti della due giorni di lavori.

Ecco la videointervista con Filippo Mastropietro, che traccia i possibili modelli di business per le banche del futuro

Articoli correlati