Amodo, la startup che aiuta le compagnie assicurative a usare i dati | Economyup

OPEN INNOVATION

Amodo, la startup che aiuta le compagnie assicurative a usare i dati



Insurtech croata fondata nel 2013, Amodo sviluppa piattaforme che permettono di raccogliere dati comportamentali sui clienti e Dopo aver vinto nel 2015 di Open-F@B Call4Ideas, ha realizzato con BNP Paribas Cardif un’app per la protezione in mobilità. Ecco come partecipare all’edizione 2020 del contest internazionale

31 Ago 2020


Amodo, ovvero una startup che aiuta le aziende a far tesoro delle informazioni sui clienti.

Amodo è stata una delle tre vincitrici della seconda edizione di Open-F@b Call4Ideas, nel 2015. In seguito, ha già realizzato con BNP Paribas Cardif un primo progetto chiamato “Safe Ride & Drive“, un’app di protezione mobile, e sta ora lavorando ad altre possibili applicazioni, con un sguardo sempre rivolto alle innovazioni riguardanti i nuovi modi di spostarsi.

Fino al 30 settembre sono aperte le candidature all’edizione 2020 di Open-F@b Call4Ideas.

Clicca qui per partecipare.

La trasformazione digitale produce sempre più dati. Le informazioni che arrivano dall’utente e sull’utente hanno un grandissimo potenziale, perché permettono la personalizzazione di prodotti e servizi. Di fronte ai Big Data  è necessario saper estrarre valore, attraverso metodologie e strumenti di Analytics che permettano di comprendere i fenomeni, di effettuare previsioni e prendere decisioni automatizzate. Altrimenti si corre il rischio di perdersi in oceani di informazioni destrutturate e insignificanti.

Call4ideas CARDIF
Il Next Normal di Open-F@b?Call4Ideas. Proponi il tuo progetto innovativo!
Digital Transformation
Open Innovation

Non si tratta più soltanto di saper raccogliere dati, ma anche e soprattutto di dar loro un senso e utilizzarli correttamente per il business: quali dati sono più utili per conoscere meglio il cliente? Come analizzarli e trasformarli in nuovi modelli di business e in valore per il cliente stesso?

Proprio di questo si occupa la startup Amodo, insurtech croata con sede a Zagabria, che dal 2013 sviluppa piattaforme per le compagnie assicurative a cui permette di raccogliere dati comportamentali.

Amodo, grazie all’Advanced Data Analytics e all’Intelligenza Artificiale, consente la personalizzazione dei prezzi, la promozione automatizzata, il preventivo e le vendite. I suoi analytics si nutrono di dati raccolti attraverso smartphone e altri dispositivi connessi, ma anche attraverso data enrichment e gamification: ne deriva la possibilità per una compagnia di proporre nuovi prodotti e servizi personalizzati.

“I clienti non vogliono regalare dati, ma vogliono scambiarli con qualche vantaggio.” spiega il CEO e fondatore Marijan Mumdziev, “Nel dopo Covid, questo atteggiamento lo stiamo registrando ancora di più. Con la pandemia e il lockdown le persone hanno sperimentato cose nuove, nuovi bisogni anche di tipo assicurativo e cercano nuovi prodotti. Pensiamo ai cambiamenti in ambito mobilità, alla semplice necessità per un cliente di poter ‘accendere o spegnere’ un’assicurazione auto secondo le proprie esigenze”.

Leggi l’articolo integrale su InsuranceUp