Mi faccio impresa, il salone dei nuovi imprenditori | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Eventi

Mi faccio impresa, il salone dei nuovi imprenditori

06 Nov 2013

Spazio espositivo, workshop, conferenze: il 15 e il 16 novembre il Centro Congressi della Provincia di Milano diventa un laboratorio per coloro che vogliono cominciare una nuova attività, capire il potenziale della propria idea imprenditoriale e prepararsi al meglio all’avviamento della propria start up

Spazio espositivo, workshop, conferenze: tutto questo è Mi faccio impresa, l’evento dedicato ai nuovi imprenditori, in programma il 15 e 16 Novembre presso il Centro Congressi della Provincia di Milano di via Soderini. Due giorni di laboratorio pensato per tutti coloro che vogliono cominciare una nuova attività, capire il potenziale della propria idea imprenditoriale e prepararsi al meglio all’avviamento (o al consolidamento) della propria start-up. Giovani e meno giovani che vedono in questo momento di crisi un’opportunità per mettersi in gioco.

La quarta edizione di Mi faccio impresa consoliderà gli elementi di maggior successo delle precedenti edizioni, proponendosi come una vera e propria piazza di incontro tra chi vuole essere imprenditore da un lato, e chi offre servizi o prodotti indispensabili per avviare un’attività.

Novità di quest’anno la particolare attenzione rivolta ai settori della moda, del design, dell’enogastronomia e del turismo, pilastri dell’economia nazionale e del Made in Italy. Gli stessi settori saranno protagonisti di focus tematici di approfondimento con workshop che seguiranno 3 principali filoni, creazione di impresa, finanziamenti e modelli di business vincenti, mettendo in evidenza il nuovo modo di creare impresa attraverso l’utilizzo degli strumenti digitali. Completeranno l’intenso programma formativo le sessioni plenarie sul tema “ Programma europeo dei finanziamenti 2014 – 2020” e “ Scenari futuri: il nuovo mondo dell’impresa e del commercio, come creare imprenditorialità? Uno sguardo sul panorama italiano e mondiale”.

La parte espositiva di Mi faccio impresa guiderà il visitatore alla scoperta di tutto ciò che gli occorre conoscere per “Fare impresa”. Dalle necessità legali e burocratiche ad una panoramica sulle agevolazioni disponibili, al contatto con fornitori di prodotti e servizi di cui una nuova attività necessita.  I partecipanti potranno quindi entrare in contatto diretto con soggetti pubblici e privati, scoprire bandi e concorsi e confrontarsi con esperti dell’imprenditoria, business angels e venture capitalist provenienti dai maggiori settori dell’economia.

“Fare impresa è una opportunità per i nostri giovani e il sistema economico deve sostenere le potenzialità dei neo imprenditori”, afferma Giampio Bracchi, membro del Comitato d’onore Mi faccio impresa, e Presidente della Fondazione Politecnico di Milano, partner dell’iniziativa milanese. “La Fondazione Politecnico, infatti, da anni è impegnata a sostenere lo sviluppo e la crescita delle nuove imprese innovative nate dai giovani creativi italiani. A tale scopo abbiamo costituito PoliHub, struttura dedicata all’incubazione e all’acceleratore delle nuove imprese, realizzata in collaborazione con il Comune di Milano”.

“In questo momento di enorme crisi, diventa fondamentale non solo saper cogliere le opportunità, ma ancor più essere imprenditori di se stessi e avere tutti gli strumenti e le conoscenze necessarie per trasformare la propria idea e le proprie capacità in attività di successo.” Commenta L. Viganò,

amministratore di IDEAMI. “Mi faccio impresa vuole essere un laboratorio virtuale attivo tutto l’anno che culmina nella due giorni di Novembre. Un’occasione unica di contatto con imprenditori e start-up di domani. Un’opportunità imperdibile di confronto, crescita e formazione per la nuova imprenditoria”.

Concetta Desando
Giornalista

Due menzioni speciali al premio di giornalismo M.G. Cutuli, vincitrice del Premio Giuseppe Sciacca 2009, collaboro con testate nazionali. Per EconomyUp mi occupo di startup, innovazione digitale, social network

Articolo correlato