LVenture Group, da oggi via all'aumento di capitale | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

STRATEGIE

LVenture Group, da oggi via all’aumento di capitale

04 Lug 2014

Saranno emessi 7,1 milioni di nuove azioni a 0,70 euro ciascuna. Scopo: potenziare gli investimenti in imprese digitali innovative e ad alto valore tecnologico. E a breve si sapranno anche i nomi delle nuove startup dell’accelatore LuissEnlabs, finanziato da LVenture

Il momento tanto atteso è arrivato: da lunedì parte l’aumento di capitale sociale di LVenture Group, holding di partecipazioni che investe in startup digitali. Lo scopo è fare della società l’operatore leader nel settore del seed venture capital in Italia e a livello internazionale, con particolare riferimento all’attività di investimento in imprese digitali innovative e ad alto valore tecnologico.

Quanto ai dettagli dell’operazione finanziaria, è prevista un’emissione di 7.100.000 di nuove azioni ordinarie in opzione agli azionisti ad un prezzo per azione di 0,70 euro, che saranno offerte con un rapporto di sottoscrizione di 2 nuove azioni ogni 3 azioni ordinarie LVenture Group possedute.

I diritti di opzione dovranno essere esercitati tra il 7 luglio 2014 e il 25 luglio 2014 e saranno negoziabili in Borsa nel periodo compreso tra il 7 luglio 2014 e il 18 luglio 2014.

La proposta di aumento di capitale risale a diversi mesi fa. Lo scorso 30 aprile l’assemblea degli azionisti ha formalmente approvato il bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2013 e la proposta di un aumento di capitale.  Pochi giorni fa sono state approvate le condizioni definitive dell’aumento di capitale sociale di LVenture Group

L’aumento di capitale, spiega una nota della società, è finalizzato a reperire nuove risorse finanziarie per il perseguimento degli obiettivi strategici previsti dal budget 2014 e dal piano industriale 2015-2017. In particolare, il Piano Industriale mira al posizionamento della società quale operatore leader nel settore del seed venture capital in Italia e a livello internazionale, con particolare riferimento all’attività di investimento in imprese digitali innovative e ad alto valore tecnologico, oltre al conseguimento di un significativo livello di redditività derivante dalle exit (i.e. valorizzazione dell’investimento tramite disinvestimento delle partecipazioni di minoranza nelle startup detenute a vario titolo dalla società), che si prevedono a partire dal 2015.

Qui i dettagli per gli interessati.

Intanto a LuissEnlabs, l’acceleratore di startup dell’Università Luiss di Roma di cui LVenture Group è finanziatore, stanno per arrivare le startup del nuovo programma di accelerazione. Già nei primi giorni della prossima settimana si conosceranno i nomi dei team pronti per essere “accelerati” nei locali della Luiss presso la stazione Termini.

LuissEnlabs dice di aver ricevuto oltre 130 richieste di partecipazione al programma, il 30% provenienti dall’estero, sottolineando di mantenere sempre molto elevata la “soglia d’ingresso” e di sottoporre gli aspiranti startupper a un rigoroso processo di selezione. Dopo un primo screening dei direttori di LVenture Group, il numero delle startup che vogliono entrare a far parte di Luiss Enlabs si riduce infatti a una short-list che viene valutata da un Board of Advisors, composto da una cinquantina di professionisti nel settore imprenditoriale e/o esperto di mercati, tecnologie, prodotti e servizi.

Le nuove startp potranno disporre in futuro di ulteriori spazi di lavoro. Come infatti più volte annunciato dal suo creatore, Luigi Capello, LuissEnlabs ha deciso di ampliarsi e di estendere i locali nella sede di Termini. Le nuove sale potrebbero essere pronte per l’autunno.

Luciana Maci
Giornalista

Ho partecipato al primo esperimento di giornalismo collaborativo online in Italia (Misna). Sono dal 2013 in Digital360 Group, prima in CorCom, poi in EconomyUp. Scrivo di innovazione ed economia digitale

Articoli correlati