Impresa femminile, GammaDonna cerca nuovi modelli di business | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Eventi

Impresa femminile, GammaDonna cerca nuovi modelli di business

02 Set 2015

Altri argomenti

C’è tempo fino al 21 settembre per partecipare all’indagine nazionale sui modelli imprenditoriali emergenti e avere l’opportunità di aprire i lavori del 7° Salone Nazionale dell’Imprenditoria Femminile e Giovanile che si terrà a Torino il 12 novembre

Nuove modalità di fare impresa, di innovare i processi tradizionali, modelli emergenti in cui l’innovazione si coniuga con la capacità di lavorare in team, in un contesto in cui persone e creatività tornano ad occupare un ruolo centrale. Su tutto questo si è concentrato il progetto biennale GammaDonna che si avvia ora alla conclusione, con un obiettivo ben preciso: conoscere da vicino le imprese innovative emergenti, e i soggetti che ne sono protagonisti, per contribuire ad agevolarne lo sviluppo.

Nel corso dell’edizione 2014 del Salone, durante i lavori dei LAB dedicati ai filoni della nuova economia, sono emerse quattro problematiche fondamentali: formazione, comunicazione, sostenibilità finanziaria e contaminazione. In vista del Salone 2015 – che si terrà a Torino il prossimo 12 novembre – è ripartita la ricerca di eccellenze di imprenditorialità emergente che andranno ad alimentare la casistica già raccolta e contribuiranno a metter maggiormente a fuoco le tendenze in atto e le loro esigenze.

L’indagine nazionale riguarda imprenditrici/imprenditori che abbiano dato vita ad un’impresa compartecipata da donne e/o giovani (al di sotto dei 35 anni) che risponda a fattori di sostenibilità ambientale e sociale, di economia collaborativa e/o digitale, di social innovation.

Il 12 novembre, a Torino, le testimonianze dei casi innovativi selezionati in tutta Italia saranno il punto di partenza della giornata di lavori a contatto con i protagonisti dell’economia creativa.

Per partecipare clicca qui.

Altri argomenti

Concetta Desando
Giornalista

Due menzioni speciali al premio di giornalismo M.G. Cutuli, vincitrice del Premio Giuseppe Sciacca 2009, collaboro con testate nazionali. Per EconomyUp mi occupo di startup, innovazione digitale, social network

Articoli correlati