Diritto: cosa devono sapere le start-up? | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Diritto: cosa devono sapere le start-up?

07 Set 2014

Altri argomenti

 D.L. n. 179/2012 ha introdotto per la prima volta nel nostro ordinamento misure specifiche per favorire la nascita e lo sviluppo delle start-up innovative. Sono state previste modalità semplificate per la costituzione e la gestione delle imprese innovative, in virtù dei principi della crescita sostenibile e dello sviluppo tecnologico. Tuttavia, superata la fase di creazione […]

 D.L. n. 179/2012 ha introdotto per la prima volta nel nostro ordinamento misure specifiche per favorire la nascita e lo sviluppo delle start-up innovative. Sono state previste modalità semplificate per la costituzione e la gestione delle imprese innovative, in virtù dei principi della crescita sostenibile e dello sviluppo tecnologico.

Tuttavia, superata la fase di creazione dell’impresa ed i relativi oneri di costituzione, i titolari si troveranno a fare i conti con specifiche leggi (privacy, diritto d’autore, licenze) delle quali una start-up innovativa non può non tenere conto nell’ambito della propria attività.

Il corso nasce con l’obiettivo di illustrare i principi sanciti dalla normativa in materia di protezione dei dati personali, quelli sul diritto d’autore e i marchi, fornendo una “cassetta degli attrezzi” (una “legal toolbox”) che consenta loro di lavorare più tranquillamente, evitando problemi e contenzioso.

Altri argomenti