Crowdfunding, come imparare a raccogliere risorse finanziarie online | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Formazione

Crowdfunding, come imparare a raccogliere risorse finanziarie online

di Redazione EconomyUp

11 Mar 2014

Altri argomenti

Il MIP Politecnico di Milano organizza un corso breve per insegnare a chiunque a progettare una campagna di raccolta fondi attraverso la rete internet. Una giornata intensa di lezioni per imparare tutti gli aspetti del crowdfunding: dalle opportunità alla normativa, alle determinanti di successo. Il corso si svolgerà il 24 marzo nella sede del MIP. Il costo è 700 euro + iva ed è previsto uno sconto per gli iscritti alla newsletter di EconomyUp.it

Come si possono raccogliere risorse finanziarie attraverso la rete internet, cioè con il CrowdFunding? È questa la domanda alla quale vuole rispondere il corso breve Finanziarsi con il CrowdFunding: dalle imprese al no-profit organizzato dal MIP Politecnico di Milano e proposto nell’ambito del piano strategico di Assolombarda “Far volare Milano”.

Un’opportunità per imparare non solo a progettare una campagna di crowdfunding, scegliendo le modalità più opportune (reward-based, lending-based, equity-based, donation-based) e le determinanti di successo, ma anche per conoscere la normativa italiana sull’equity crowdfunding per le ‘start-up innovative’ in particolare per quanto riguarda vincoli, adempimenti, opportunità e valutare lo stato dell’arte in Italia e all’estero del mercato del crowdfunding e dei portali dedicati.

Il corso è aperto a tutti coloro che vogliono scoprire le opportunità offerte dal CrowdFunding: dai responsabili di associazioni, enti no-profit, gruppi, e persone singole, che intendono raccogliere denaro per progetti specifici quali prodotti tecnologici, artistici o ad alto contenuto di design, manifestazioni culturali, o altre iniziative sociali, agli imprenditori che intendono raccogliere capitale per progetti di business, anche attraverso le modalità introdotte dal DL 179/2012 per le società ‘start-up innovative’ (equity crowdfunding).

Il corso si svolgerà nella giornata del 24 marzo dalle 9.00 alle 18.00 nella sede del MIP (via Lambruschini 4c) e prevede un programma ricco di lezioni:

9.00-10.30 Cristina Rossi Lamastra, Politecnico di Milano School of Management 
Il crowdfunding: che cosa occorre sapere? Definizione, modelli e aspetti chiave; reward-based e equity crowdfunding; determinanti di successo di una campagna di crowdfunding: la rete, i contatti sociali e le emozioni.

Il crowdfunding in pratica:

10.30-11.00: Evila Piva, Politecnico di Milano School of Management
L’Osservatorio Crowdfunding in Italia della School of Management. Proponenti, progetti, piattaforme: qualche dato in anteprima

11.15-12.15: Alessandro Maria Lerro, Lerro & Partners
Il crowdfunding nel mondo: evoluzione e peculiarità

12.15-12.30: Nicola Palmarini, IBM
Ma il crowdfunding funziona davvero?

12.30-12.45: Fabrizio Cosi, Open Milano
Una campagna di successo di crowdfunding

Q&A

14.00-16.00: Giancarlo Giudici, Politecnico di Milano School of Management
Il fabbisogno finanziario per le start-up e le fonti di capitale. L’equity crowdfunding: la normativa in Italia e nel mondo. Il regolamento Consob; vincoli normativi e prassi. Casi di successo e di insuccesso.

16.10-17.30: Testimonianze dei portali di equity crowdfunding e di imprenditori
Partecipano: Leonardo Frigiolini, Unica Seed e Matteo Piras, StarsUp

Q&A, Course Wrap Up

Il costo per partecipare è 700 Euro + Iva. È previsto uno sconto per gli iscritti alla newsletter di EconomyUp.it.

Per iscriversi al Corso è necessario scaricare la scheda di iscrizione e inviarla via mail a rosignoli@mip.polimi.it entro 7 giorni lavorativi dalla data di inizio del modulo scelto.

 

Altri argomenti

Redazione EconomyUp

Articoli correlati