MCE4X4 2020, appuntamento con imprese e startup che innovano la mobilità | Economyup

L'EVENTO

MCE4X4 2020, appuntamento con imprese e startup che innovano la mobilità



Si terrà il 23 novembre l’evento finale dell’iniziativa voluta da Assolombarda e Camera di Commercio Milano Monza Brianza Lodi. Obiettivo: far incontrare imprese e startup. Ecco i temi dell’anno e le 16 startup finaliste

19 Nov 2020


MCE4X4 2020

Torna MCE4x4, l’evento per imprese e startup che innovano la mobilità, con l’edizione 2020 rivista e riprogrammata a causa dell’emergenza Covid19, ma non per questo meno sfidante per le realtà innovative che vogliono emergere in questo ambito. Il focus è sulla mobilità innovativa, sicura e sostenibile.

Voluto da Assolombarda e da Camera di Commercio Milano Monza Brianza Lodi, l’appuntamento giunto alla quinta edizione e organizzato con il supporto di Nuvolab si svolgerà quest’anno in forma interamente digitale. La data stabilita per l’evento finale è il 23 novembre 2020.

Anche quest’anno l’obiettivo sarà far incontrare startup e grandi aziende durante i digital business speed date e i digital tandem meeting, al fine di creare concrete opportunità di business sia per le startup che per le imprese corporate.

Qui tutte le informazioni

MCE4X4 2020: l’evento-riferimento per l’innovazione nella mobilità

MCE4X4 è diventato il punto di riferimento per le imprese e le startup che vogliono collaborare allo sviluppo di innovazioni nell’ambito della mobilità, un settore che si sta profondamente trasformando grazie a idee, soluzioni e prodotti innovativi. La nuova mobilità è altamente tecnologica ma anche sostenibile, a misura di cittadino e a basso impatto ambientale. Le tecnologie contribuiscono attraverso infrastrutture per la mobilità (parcheggi, reti di ricarica, segnaletica, veicoli), soluzioni per la mobilità dei veicoli  (tra cui i modelli di new mobility e di pagamento in mobilità) e agevolando il percorso delle persone. In prospettiva ci sono le smart road, strade connesse per veicoli che dialogano tra loro.

Tema di questa edizione è CambiaMenti. Se infatti i cambiamenti relativi alla sicurezza, ma anche economici, sociali e ambientali in atto, rappresentano un punto di rottura con il passato, per affrontare le nuove sfide è necessario un cambio di mentalità. Per questo l’edizione 2020 di MCE 4×4 intende raccogliere le sfide della mobilità che si sono generate anche a causa dell’impatto con la pandemia. Le realtà partecipanti sono dunque chiamate a delineare i percorsi futuri per una mobilità innovativa, sostenibile e resiliente, che tenga conto delle esigenze di questo tempo.

L’evento nelle sue precedenti quattro edizioni ha permesso a diverse startup di sviluppare in modo consistente il proprio business. Nell’edizione 2019, per esempio, su 125 candidati sono stati selezionati 16 progetti. Ambito di attività: veicoli elettrici innovativicar sharingcar poolingauto connessericarica elettrica per auto ma anche di deliverymobilità femminile e molto altro.

MCE4x4 2019, la finale: alla ribalta startup, aziende e protagonisti della nuova mobilità

MCE4X4 2020: le sezioni verticali

Quattro sono le sezioni verticali della call:

  • SuperInteraction dedicata a mezzi di trasporto e infrastrutture
  • SuperCleantech dedicata all’energie di nuova generazione
  • SuperServices dedicata ai modelli di servizio a supporto della mobilità come per esempio è lo sharing
  • SuperEnterprise dedicata a soluzioni per aziende e organizzazioni che desiderano e devono contribuire a questo processo di cambiamento
WHITEPAPER
Quali sono i diversi approcci al Design Thinking e quali benefici producono?
CIO
Open Innovation

Quattro anche i momenti in cui è diviso l’evento:

  • Digital Future Storming che consentirà di ascoltare le opinioni di imprenditori visionari
  • Digital Exhibition, che è lo spazio espositivo per le startup all’interno della piattaforma dell’evento
  • Digital Business Speed Date, le brevi call one-to-one che consentono a partecipanti, startup, aziende, partner di conoscersi
  • Digital Tandem Meeting, che consente alle startup e alle imprese partecipanti di approfondire la reciproca conoscenza e sviluppare eventuali opportunità di business.

MCE 4×4 2020, i finalisti

Il 3 novembre sono stati annunciate le 16 startup finaliste, che parteciperanno all’evento finale MCE4x4 2020 in programma per il 23 novembre 2020. Ecco chi sono:

Categoria SuperInteraction

MegaRide
MegaRide, dal nome dell’isola del primo insediamento greco nel territorio partenopeo, è uno spin-off dell’Università Federico II che sviluppa tecnologie per il testing, l’analisi, l’ottimizzazione e la simulazione real-time dell’interazione tra veicoli ed ambiente circostante.

Walle
Walle permette di effettuare spostamenti aerei interurbani in tempi dimezzati, eliminando lo stress da traffico attraverso un servizio semplice, veloce e sicuro.

DazeTechnology
DazeTechnology nasce con la missione di rendere comoda e semplice la ricarica quotidiana delle auto elettriche contribuendo alla loro diffusione e al miglioramento del mondo in cui viviamo.

Measy
Measy è il veicolo sostenibile e innovativo specifitatamente disegnato per il food delivery, per integrare la delivery di alta qualità nella catena del valore del prodotto.

Categoria SuperCleantech

Sealance
Sealance sviluppa la propulsione navale più efficiente. Obiettivo: spendere meno per arrivare prima, lasciando l’acqua come unica impronta. Utilizza innovazioni fluidodinamiche per sviluppare un tipo di propulsione che prima non esisteva.

i-TES
i-TES propone un nuovo modo di usare il calore abbinado le sue  batterie termiche a sistemi nuovi o esistenti, quali pompe di calore, solare termico e fotovoltaico. Migliorando l’efficienza e aumentando l’uso delle fonti rinnovabili, vuole contribuire alla prossima transizione energetica.

Foodlogica
Foodlogica svilupa soluzioni per l’ultimo miglio a impatto zero per la filiera alimentare

Frieco
Frieco intende ottimizzare la gestione ed il riciclo dei rifiuti inorganici proponendo un servizio di riduzione del volumi presso i clienti attraverso una nuova apparecchiatura con tecnologia di triturazione brevettata e ritiro dei materiali di scarto prodotti per avvio a riciclo.

Categoria SuperServices

Busforfun
Busforfun è una Mobility Company che viaggia in modo sostenibile, sicuro ed economico attraverso l’Europa. Punta sul trasporto condiviso con un’ottica green per vivere il mondo del divertimento e per la sicurezza del personale delle grandi aziende.

OpenMove
OpenMove offre soluzioni di bigliettazione, prenotazione, infomobilità, gestione flotta e business intelligence garantiscono libertà di movimento e sicurezza per l’utente e sostenibilità per le aziende di trasporto.

Volvero
Volvero è un’app di mobilità sostenibile per la condivisione di veicoli che mette in contatto i proprietari con le persone che ne hanno bisogno, risparmiando tempo e denaro.

Switch
Switch è un’app mobile che connette chi sta guidando un veicolo in car sharing con chi ne ha bisogno, così chi guida e chi cerca un veicolo possono scambiare la macchina “al volo” e chi guida può dare un passaggio a chi cerca un modo per muoversi.

Categoria SuperEnterprise

Instantechnologies
Instantechnologie è un team di “sarti digitali”, che invece di ago e filo usano semantica e intelligenza artificiale per creare soluzioni innovative.

3D4STEEL
3D4Steel è parte di un gruppo d’aziende specializzate nella costruzione di macchina automatiche per l’industra manifatturiera da oltre 35 anni, e la prima realtà italiana per capitale e produzione che costruisce macchine per il metal additive manufacturing.

blink
Blink si occupa di consegne in giornata e sostenibili, al servizio di chi vende online.

G-move
G-move offre soluzioni per aumentare il fatturato degli spazi, studiando l’esperienza utente dei clienti/visitatori attraverso un sistema aperto di analisi dati ed un sensore brevettato.