Quasi quasi faccio l'apicultrice (e trovo lavoro) | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

mestieri vecchi e nuovi

Quasi quasi faccio l’apicultrice (e trovo lavoro)

08 Ott 2014

Altri argomenti

Le apprendiste: si chiama così la webserie prodotta dal settimanale Donna Moderna, che dedica il mese di ottobre ai lavori del futuro. Che spesso hanno radici tra i mestieri del passato e delle tradizioni del Made in Italy

I mestieri del futuro? Sono quelli del passato. Non è un gioco di parole, ma la conclusione alla quale è giunto il settimanale Donna Moderna che ha voluto indagare i cambiamenti che riguardano il mondo del lavoro.  E ha lanciato B&B LE APPRENDISTE, una webserie a metà tra il reality e la docufiction.

È realizzata da due giornaliste – Barbara Roncarolo e Barbara Rachetti – che si cimentano nei mestieri artigianali del passato che possono diventare le professioni del futuro. Ogni puntata, è dedicata ad una professione: dall’apicoltore alla spazzacamino, dal vongolaro all’arrotino. Con autoironia e leggerezza racconta come si svolge oggi quel mestiere e quali prospettive offre. Un ricco corredo innografico completa il video con informazioni giornalistiche: prospettive di guadagno, opportunità di occupazione nel settore e consigli su come intraprendere la professione. Le puntate sono sei: la prima è dedicata al mestiere dell’apicoltore. Seguono la spazzacamina, il vongolaro, il vetraio, il mugnaio, l’arrotino, più una “ghost track”: il malgaro.

La webserie è nata in seguito alla recente ricerca di Almalaurea, secondo la quale c’è un ritorno verso i mestieri legati alla terra ma anche manuali. In Italia ben 17mila imprese praticano antichi mestieri, spesso ben pagati. Un bacino di offerta molto vasto, a cui i ragazzi, complice la crisi, stanno rispondendo: per esempio, il numero degli arrotini negli ultimi due anni è aumentato in Italia dell’11 per cento. Per la prima volta da almeno dieci anni, aumentano le aziende agricole gestite da giovani (+4,2%).

 

Altri argomenti

Concetta Desando
Giornalista

Due menzioni speciali al premio di giornalismo M.G. Cutuli, vincitrice del Premio Giuseppe Sciacca 2009, collaboro con testate nazionali. Per EconomyUp mi occupo di startup, innovazione digitale, social network

Articolo correlato