Vf Corporation, la moda che fa innovazione | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Tendenze

Vf Corporation, la moda che fa innovazione

03 Set 2013

Il colosso americano proprietario di marchi come Lee e Timberland lancia tre centri per creare prodotti all’avanguardia. “Scienziati e ingegneri utilizzeranno nuovi materiali e competenze brevettate per venire incontro alle esigenze dei consumatori” spiegano. Un progetto che mira a raggiungere i 17 miliardi di dollari entro il 2017

Tre centri per l’innovazione e lo sviluppo di novità “destinate a rivoluzionare capi di abbigliamento, calzature e jeans”: l’annuncio del lancio dei laboratori arriva da Vf Corporation, colosso americano proprietario dei marchi The North Face, Vans, Timberland, Wrangler, Nautica, 7 For All Mankind, Eastpak e Lee. Dai tre centri, spiega Vf, usciranno prodotti all’avanguardia “grazie al lavoro di scienziati, ingegneri e personale qualificato che utilizzeranno competenze brevettate per venire incontro alle esigenze dei consumatori”, con nuovi materiali che “promuoveranno il valore del marchio e la crescita a lungo termine”.

Il progetto è legato all’ambizioso piano di crescita che, annunciato a giugno, ha l’obiettivo di raggiungere entro il 2017 un giro d’affari di 17 miliardi di dollari, con un tasso di incremento annuo dei ricavi del 10% grazie soprattutto al segmento outdoor & action sports. Quest’area, secondo le stime della società, entro quattro anni avrà un giro d’affari di 11 miliardi di dollari (il 64% del fatturato complessivo del gruppo, in crescita rispetto al 54% del 2012).

Se le cose andranno come previsto, l’incremento delle vendite outdoor coinvolgerà tutto il mondo: dall’Asia-Pacifico (+24% l’anno) all’Emea (+13%) agli Stati Uniti (+12%), grazie soprattutto al brand The North Face che, da solo, dovrebbe crescere del 12% l’anno raggiungendo nel 2017 un fatturato di 3,3 miliardi di dollari.

Concetta Desando
Giornalista

Due menzioni speciali al premio di giornalismo M.G. Cutuli, vincitrice del Premio Giuseppe Sciacca 2009, collaboro con testate nazionali. Per EconomyUp mi occupo di startup, innovazione digitale, social network

Articolo correlato