Retail, a #NetcommForum 2017 focus sul futuro dell'e-commerce (che "dialoga" con l'offline) | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Retail, a #NetcommForum 2017 focus sul futuro dell’e-commerce (che “dialoga” con l’offline)



Lo unified commerce – mix di utilizzo della Rete, esperienze fatte “di persona” e uso di diversi device – è uno dei temi portanti dell’evento su digital transformation e commercio elettronico in programma il 10 e l’11 maggio a Milano. Riflettori puntati su Fashion, Design, Food e Travel

di Redazione EconomyUp

26 Apr 2017


Una delle passate edizioni del Netcomm Forum
Torna la XII edizione di Netcomm Forum, l’evento italiano dedicato all’e-commerce e alla digital transformation, che quest’anno cambia nome in #NetcommForum e punta i riflettori su temi relativi al Made in Italy quali Fashion, Design, Food e Travel.

Mercoledì 10 e giovedì 11 maggio si terranno al MiCo di Milano incontri e appuntamenti dedicati al business, alla formazione e al networking per far crescere l’impresa.

Che cos’è #NetcommForum – E’ l’appuntamento di riferimento in Italia sui temi del commercio elettronico, delle relazioni digitali BTB e BTC e, più in generale, della trasformazione digitale delle aziende. Promosso da Netcomm, il Consorzio del Commercio Elettronico Italiano, coinvolge ogni anno più di 12.000 imprese e propone oltre 60 momenti di approfondimento tra convegni e workshop. L’evento è aperto a tutti coloro che vogliono approfondire le proprie conoscenze sull’intera filiera del digital retail e dello shopping online, offrendo spunti di riflessione sul contesto nazionale e internazionale grazie al coinvolgimento di ospiti e speaker di rilievo. #NetcommForum rappresenta anche un’occasione di aggregazione per tutte le professionalità della filiera digitale, grazie a un’area espositiva ospitante oltre 160 aziende e a iniziative di networking che si susseguono durante l’intera durata dell’evento.

Che cos’è il Consorzio Netcomm – Netcomm è il Consorzio del Commercio Elettronico Italiano, punto di riferimento in materia di e-commerce nel panorama nazionale e internazionale. Nato nel 2005, Netcomm annovera tra i suoi consorziati più di 200 aziende che rappresentano sia società internazionali, che piccole e medie realtà di eccellenza. Netcomm è tra i paesi fondatori di Ecommerce Europe, l’Associazione Europea del Commercio Elettronico, nata con lo scopo di stimolare lo sviluppo del mercato dell’e-commerce a livello europeo. Il Consorzio si pone l’obiettivo di promuovere iniziative che contribuiscano alla conoscenza e alla diffusione del commercio elettronico, generando valore per l’intera filiera del settore.

Il focus – L’edizione 2017 sarà contraddistinta da dibattiti sulle questioni più rilevanti e innovative legate all’ecosistema digitale. Per aiutare gli oltre 10.000 operatori presenti a comprendere come fare impresa e sviluppare il proprio business, cogliendo le opportunità e le sfide del contesto digitale, #NetcommForum proporrà anche una serie di workshop tematici nel Fashion, Design, Food e Travel. Ma affronterà anche temi quali la data revolution, la logistica multicanale, i pagamenti digitali, il digital export e molto altro ancora.

Il programma – L’edizione 2017 si aprirà alle 09:15 con una plenaria su L’eCommerce B2c in Italia: le prime evidenze per il 2017. Interverranno Roberto Liscia, Presidente di Netcomm; Riccardo Mangiaracina, Direttore Scientifico dell’Osservatorio eCommerce B2C, School of Management del Politecnico di Milano; Jorij Abraham, Managing Director Ecommerce Foundation, Politecnico di Milano. Sarà inoltre presentata una case history a cura di Accenture e un’altra a cura di Reply. Per tutte le informazioni sull’intero programma clicca qui.

Il nuovo nome – “L’attenzione al rinnovamento che Netcomm continua a profondere nelle sue attività per lo sviluppo dell’e-commerce italiano si concretizza quest’anno anche in un nuovo nome dell’evento. Con #NetcommForum vogliamo non solo ampliare i nostri orizzonti, confermando la crescita del nostro network, ma anche sottolineare come l’e-commerce italiano sia diventato un vero e proprio ecosistema in cui il cliente è sempre più centrico. La chiave futura del successo competitivo delle aziende italiane sarà creare una vera e propria esperienza di unified commerce, dove online e offline e i diversi device si mescolano in un nuovo insieme esperienziale”, dichiara Roberto Liscia, Presidente del Corsorzio.

Lo scenario dell’e-commerce nel 2016 – L’eCommerce B2c ha continuato a crescere anche nel 2016, come ha rilevato l’Osservatorio eCommerce B2C della School of Management del Politecnico di Milano. Nel 2016 il valore degli acquisti online degli italiani ha segnato un +18% per un giro d’affari che ha sfiorato i 20 miliardi di euro, tra prodotti (9 miliardi) e servizi (10,6 miliardi). Nel 2016 il Turismo si conferma il primo comparto con una quota del 44% e una crescita del 10%. Seguono Elettronica di Consumo, che vale il 15% e cresce del 28%, e Abbigliamento, che vale il 10% e cresce del 27%. Si rivela sempre più importante il contributo dei settori emergenti (Food & Grocery, Arredamento e home living, Beauty, Giocattoli), che insieme valgono oltre 1,5 miliardi di euro e crescono con tassi compresi tra il +30 e il 50%.

Redazione EconomyUp