Le 10 notizie hi-tech da non perdere | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Tecnologia

Le 10 notizie hi-tech da non perdere

10 Apr 2015

Tutto sull’Apple Watch, il nuovo tool di Dropbox, la concorrenza di Microsoft a Apple sui pagamenti tramite mobile, il possibile acquisto di Twitter da parte di Google…Ecco una selezione dei principali avvenimenti del panorama tecnologico globale selezionati dal magazine Business Insider

Svelati pregi e difetti dell’Apple Watch, un possibile cyber attacco del Governo russo alla Casa Bianca, il nuovo tool per editare e condividere di Dropbox, la concorrenza di Microsoft a Apple nel settore dei pagamenti tramite mobile, le voci sull’acquisto di Twitter da parte di Google. Una carrellata di notizie hi tech selezionate da Business Insider tra i principali mezzi di informazione internazionali.

1. Pubblicate le prime recensioni dell’Apple Watch. Alcuni selezionati commentatori hanno potuto provare il prodotto prima del lancio ufficiale, il prossimo 24 aprile. Hanno definito l’orologio smart come un gadget di lusso più che un device di uso comune. Tra le critiche c’è la durata della batteria e alcune difficoltà nel settaggio.

2. Hacker russi sono riusciti a violare alcuni sistemi informatici della Casa Bianca e ad aver accesso a informazioni private del presidente Obama, come orari e spostamenti della sua agenda, secondo quanto riportato dalla CNN. Sembra che i pirati informatici lavorassero per il Governo russo.

3. Microsoft ha annunciato di portare avanti un progetto pilota per inserire nel suo organico persone autistiche. “La società è più forte se ha una forza lavoro che rappresenta i nostri clienti”, ha dichiarato Mary Ellen Smith, Corporate VP delle operazioni internazionali, che ha un figlio adolescente autistico.

4. Google Ventures sta pianificando un investimento di 12 milioni di dollari in CoreOs, la startup che ha sviluppato una versione super leggera del sistema operativo Linux, aiutando a ridurre la quantità di hardware necessario per supportare le applicazioni nei centri di Big Data. CoreOs funziona anche come container di tecnologia per permettere alle app di essere più veloci.

5. Dropbox starebbe lavorando segretamente a un progetto chiamato Composer, una specie di tool per editare e condividere i file simultaneamente tra più persone. L’app farebbe così concorrenza a Evernote e Google Docs.

6. Oscar Salazar, co-fondatore di Uber insieme con Garrett Camp e Travis Kalanick, nonché attuale chief technology officer, ha lanciato una nuova applicazione di condivisione di mezzi di trasporto. Ride si occupa di agevolare e rendere più economici gli spostamenti e il carpooling, soprattutto in quelle zone dove i mezzi pubblici non sono molto efficienti.

7. Snapchat ha effettuato un importante aggiornamento: sono ora disponibili una serie di disegni ed emoticons per esprimere i propri sentimenti, oltre che una funzionalità per scattare le foto al buio.

8. Circolano nuovamente le voci su un possibile acquisto di Twitter da parte di Google che hanno fatto alzare del 4 per cento il prezzo delle azioni del social network. Twitter vale più di 33 miliardi di dollari e per comprarlo il gigante di Mountain View potrebbe pagare fino a 50 miliardi di dollari.  

9. Andy Ruin, ex responsabile Android di Google, ha ottenuto fondi pari a 48 milioni di dollari per la sua nuova società di venture capital, Playground Global. Quando ha lasciato Google, lo scorso ottobre, ha dichiarato di voler fondare un incubatore di startup focalizzate sullo sviluppo di hardware.

10. Microsoft potrebbe avere a breve la sua applicazione “tap to pay”, in stretta concorrenza con Apple Pay. Come annunciato in una recente conferenza in Cina, il servizio dovrebbe essere integrato negli smartphone Windows 10 e consentire agli utenti di pagare nei negozi tramite app.

Articoli correlati