La scuola in spiaggia che piace alle aziende | Economyup

Formazione

La scuola in spiaggia che piace alle aziende



Partite di bubble ball, arrampicate in palestra e un Big tour per preparare gli studenti al lavoro in team: sono i corsi fuori dagli schemi lanciati da BigRock, scuola di computer grafica e animazione con sede a Ca’Tron. Un modello formativo dirompente e innovativo lanciato in partnership con le aziende

di Redazione EconomyUp

06 Lug 2015


Proporre un modello formativo dirompente e innovativo. È questo l’obiettivo di BigRock, scuola di computer grafica e animazione con sede a Ca’Tron che ha ideato corsi fuori dagli schemi coinvolgendo le aziende. La sua offerta formativa, infatti, esce dalle classiche aule per trasferirsi sulle spiagge per dar vita a partite di bubble ball, nelle palestre per imparare le tecniche dell’arrampicata, all’aperto per scatenarsi in partite di softball e che culmina con il BigTour, un viaggio attraverso quattro Stati: Utah, Colorado, Arizona, Nevada e California.

Attività, queste, che contribuiscono alla preparazione al lavoro in team, tipico delle produzioni visive.

Non a caso la scuola fondata nel 2005 collabora con H-ART ed H-FARM e nel suo portafoglio ci sono grandi brand nazionali e internazionali per i quali ha prodotto video aziendali, spot televisivi, promo web: da Disney ad Adidas e a Red Bull, da Dainese a La Repubblica e a Vodafone. E, ancora, Telecom Italia Chicco, Autogrill, la Croce Rossa Italiana.

Duplice l’obiettivo della partnership con le aziende che alle due edizioni del viaggio l’anno, contribuiscono con investimenti e partnership tecniche o di marketing per dar vita a un nuovo concetto di user experience: da una parte, sostenere il viaggio dei futuri esperti in computer grafica e animazione con del materiale tecnico che possa migliorare la loro “avventura” e, dall’altra, investire in azioni di comunicazione grazie a materiale fotografico e video sviluppato ad hoc dai professionisti della scuola di Treviso.

Al BigTour attualmente in corso hanno aderito diverse aziende italiane e internazionali come Tecnica Group, Midland Europe, AB Italian Design, Exess Eyewear e Personal Time.

Redazione EconomyUp

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link