TECNOLOGIA SOLIDALE

Il dono di avere vicino una persona buona



Avrei avuto tanti argomenti per questo post di “buone vacanze”. Startup di tecnologia solidale che lavorano a progetti interessanti perché utili o decreto semplificazioni, ad esempio. Ma preferisco segnalarvi una riflessione pubblicata su Avvenire. Leggete tra le righe, c’entra molto con la tecnologia solidale. Buon agosto!

di Antonio Palmieri

Pubblicato il 31 Lug 2020


Photo by Bonnie Kittle on Unsplash
Avrei avuto svariati argomenti per questo post di “buone vacanze”. Startup di tecnologia solidale che lavorano a progetti interessanti perché utili, come Acoesis, che fa “ascoltare con gli occhi” oppure Alinker, la bicicletta senza pedali per chi ha difficoltà a camminare.
Avrei potuto parlare del decreto semplificazioni, che amplia ai privati i confini della legge Stanca sulla accessibilità dei siti internet.
Avrei potuto…invece ti segnalo questa riflessione, pubblicata su Avvenire il 30 luglio: “Il dono di avere vicino una persona buona.”
Non farti trarre in inganno dal titolo. In realtà il contenuto ha molto a che fare con la tecnologia solidale, per molti motivi, che scoprirai leggendo le righe e tra le righe.
A questo punto, non resta allora che salutarci: buona lettura, buon agosto e…arrivederci a settembre!

Valuta questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Antonio Palmieri

Antonio Palmieri, fondatore e presidente di Fondazione Pensiero Solido. Sposato, due figli, milanese, interista. Dal 1988 si occupa di comunicazione, comunicazione politica, formazione, innovazione digitale e sociale. Già deputato di…