eVeryride, una sola app per condividere auto e bici | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Innovazione

eVeryride, una sola app per condividere auto e bici

26 Mag 2015

Una startup ha lanciato un aggregatore dei servizi di carsharing e bikesharing delle principali città italiane (Milano, Roma, Firenze e Torino). Ma anche di sapere qual è il più conveniente in termini di distanza e di costo. Dopo iOs e Android, adesso è disponibile anche su Windows Phone

Avvicinare sempre più persone al servizio di carsharing. È questo l’obiettivo di eVeryride, aggregatore di carsharing e bikesharing che, dopo iOS e Android, propone l’applicazione per Windows Phone. Un passo che l’aggregatore che raccoglie tutti i 17 carsharing e bikesharing di Milano, Roma, Firenze e Torino non poteva non fare, soprattutto in occasione di Expo.

eVeryride, infatti, consente non solo di trovare l’auto più vicina a noi in una sola schermata, ma anche di calcolare quale auto è meglio posizionata rispetto al luogo dove siamo diretti, quanti chilometri dobbiamo fare, quanto è il tempo stimato di percorrenza e a questo punto qual è il prezzo totale calcolato sulle tariffe dei vari carsharing. Su eVeryride sono già disponibili Enjoy, Car2go, Twist, EqSharing, E-vai, GuidaMi, Roma Carsharing, Carsharing Firenze, Carcityclub, BikeMi e [TO]BIKE

Di questi, solo Enjoy e Twist propongono l’applicazione per Windows Phone. eVeryride ha voluto rendere disponibili i servizi di carsharing e bikesharing a tutti gli utenti ed è così l’unico aggregatore disponibile anche per Windows Phone.

Per usare l’aggregatore non è necessario iscriversi e si può subito ricercare sulla mappa tutti i veicoli dei servizi di carsharing cui si è interessati. Scelto il più vicino o il più economico, si inserisce le proprie credenziali con cui ci si è registrati al servizio prescelto e si prenota direttamente l’auto. 

Le credenziali non vengono memorizzate da eVeryride, che le salva solo temporaneamente nello smartphone stesso dell’utente e le trasmette direttamente al fornitore del servizio.

Concetta Desando
Giornalista

Due menzioni speciali al premio di giornalismo M.G. Cutuli, vincitrice del Premio Giuseppe Sciacca 2009, collaboro con testate nazionali. Per EconomyUp mi occupo di startup, innovazione digitale, social network

Articoli correlati