eVeryride, una sola app per condividere auto e bici | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Innovazione

eVeryride, una sola app per condividere auto e bici

di Redazione EconomyUp

26 Mag 2015

Una startup ha lanciato un aggregatore dei servizi di carsharing e bikesharing delle principali città italiane (Milano, Roma, Firenze e Torino). Ma anche di sapere qual è il più conveniente in termini di distanza e di costo. Dopo iOs e Android, adesso è disponibile anche su Windows Phone

Avvicinare sempre più persone al servizio di carsharing. È questo l’obiettivo di eVeryride, aggregatore di carsharing e bikesharing che, dopo iOS e Android, propone l’applicazione per Windows Phone. Un passo che l’aggregatore che raccoglie tutti i 17 carsharing e bikesharing di Milano, Roma, Firenze e Torino non poteva non fare, soprattutto in occasione di Expo.

eVeryride, infatti, consente non solo di trovare l’auto più vicina a noi in una sola schermata, ma anche di calcolare quale auto è meglio posizionata rispetto al luogo dove siamo diretti, quanti chilometri dobbiamo fare, quanto è il tempo stimato di percorrenza e a questo punto qual è il prezzo totale calcolato sulle tariffe dei vari carsharing. Su eVeryride sono già disponibili Enjoy, Car2go, Twist, EqSharing, E-vai, GuidaMi, Roma Carsharing, Carsharing Firenze, Carcityclub, BikeMi e [TO]BIKE

Di questi, solo Enjoy e Twist propongono l’applicazione per Windows Phone. eVeryride ha voluto rendere disponibili i servizi di carsharing e bikesharing a tutti gli utenti ed è così l’unico aggregatore disponibile anche per Windows Phone.

Per usare l’aggregatore non è necessario iscriversi e si può subito ricercare sulla mappa tutti i veicoli dei servizi di carsharing cui si è interessati. Scelto il più vicino o il più economico, si inserisce le proprie credenziali con cui ci si è registrati al servizio prescelto e si prenota direttamente l’auto. 

Le credenziali non vengono memorizzate da eVeryride, che le salva solo temporaneamente nello smartphone stesso dell’utente e le trasmette direttamente al fornitore del servizio.

Redazione EconomyUp

Articoli correlati