Elezioni Usa, perché i sondaggi hanno sbagliato? Lo dice il bio-marketing | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Elezioni Usa, perché i sondaggi hanno sbagliato? Lo dice il bio-marketing

21 Nov 2016

Il 5 dicembre a Milano alla School of Management del Politecnico si parla di questo nuovo strumento di analisi, nato dall’incontro tra marketing e bioscienza, che in futuro potrebbe consentire di intercettare in modo più accurato le intenzioni di voto dei cittadini

Il sorprendente risultato delle elezioni americane, che hanno visto la vittoria del candidato repubblicano Donald Trump contro la candidata democratica Hillary Clinton, mette a nudo la crescente difficoltà ad intercettare e prevedere le scelte e i reali comportamenti degli individui. Per questo, laddove la ricerca tradizionale resta in qualche modo spiazzata, occorre iniziare ad usare nuovi strumenti di analisi. La risposta potrebbe essere nel biomarketing, che nasce come evoluzione dell’applicazione delle neuroscienze allo studio della comunicazione e della persuasione. Se ne parla all’evento “Effetto Trump. Il Marketing incontra le bioscienza“, segnalato dagli Osservatori Digital Innovation e organizzato dalla School of Management del Politecnico di Milano, che si terrà a Milano lunedì 5 dicembre presso l’Aula Carassa-Dadda, BL 28, Campus Bovisa, Via Lambruschini 4, a partire dalle 17.30.

L’incontro punta al confronto su questi temi, cercando di dare una risposta alle seguenti domande: perchè sta diventando così difficile prevedere le scelte e i comportamenti degli individui? Come si formano nuovi orientamenti politici e nuovi valori? Di quali nuovi strumenti investigativi ha necessità il mondo dei media e dell’informazione? Come le bioscienze possono essere applicate all’interpretazione dei cambiamenti in atto? Può il bio-marketing rappresentare una possibile soluzione?

La partecipazione è gratuita fino a raggiungimento dei posti disponibili e previa registrazione, cliccando qui.

PROGRAMMA

Introduce e presiede
Giovanni Azzone, Rettore del Politecnico di Milano

Ne discutono

Umberto Bertelè, Professore Emerito di Strategia e Past President School of Management Politecnico di Milano
Ferruccio de Bortoli, Presidente Casa Editrice Longanesi 
Pietro Grignani, Direttore Centro di Produzione Tv Rai di Milano 
Giuliano Noci, Ordinario di Strategia & Marketing Politecnico di Milano 
Alessandro Perego, Direttore Scientifico degli Osservatori Digital Innovation Politecnico di Milano

Luciana Maci
Giornalista

Ho partecipato al primo esperimento di giornalismo collaborativo online in Italia (Misna). Sono dal 2013 in Digital360 Group, prima in CorCom, poi in EconomyUp. Scrivo di innovazione ed economia digitale

Articoli correlati