Così vi faccio risparmiare su Amazon | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

e-commerce

Così vi faccio risparmiare su Amazon

03 Mar 2014

Francesco Arigliano, 40 anni di Lecce, ha creato Amazinger, l’app che permette di confrontare i prezzi sui vari store europei per trovare l’offerta più conveniente. Online da fine gennaio, ha già 5mila download e sono in arrivo feature su offerte speciali e wishlist. “Ora cerco un investitore”

Francesco Arigliano, ideatore di Amazinger
State per fare un acquisto online? Fermatevi un attimo, riflettete. E, prima di procedere, non fermatevi al solo store italiano di Amazon, ma date un’occhiata anche agli store europei. Perché può capitare che sia molto conveniente comprare un telefono in Francia per gli utenti italiani e un aspirapolvere in Italia per gli utenti francesi. O che lo stesso orologio che sognate di regalarvi da tempo costi oltre 200 euro su Amazon Italia e 80 su Amazon Spagna.

Ad essersi accorto di questa differenza di prezzi è Francesco Arigliano, 40 anni, leccese, responsabile di ricerca industriale per un’azienda informatica. E, non contento di questa situazione, ha creato Amazinger, un’app che permette di cercare prodotti disponibili sullo store di Amazon e di confrontare i prezzi del prodotto selezionato sui quattro principali siti di Amazon Eu: italiano, francese, tedesco e spagnolo. In questo modo si può approfittare delle differenze di prezzo praticate dal gigante dell’e-commerce per differenti prodotti nei diversi Paesi.

”L’idea è nata per caso – racconta Arigliano -. Stavo cercando un regalo per il compleanno di un’amica e, mentre guardavo lo store italiano di Amazon, un collega di

origine francese mi ha detto di aspettare e guardare lo store oltralpe perché potevo trovare lo stesso regalo a un prezzo inferiore. Detto fatto”. Da sempre appassionato di informatica e app, il 40enne leccese si mette all’opera con l’intento di rompere le uova nel paniere alle politiche dei prezzi che Amazon pratica nei suoi store europei. “I principali siti di riferimento in Europa vengono gestiti a tenuta stagna con offerte e prezzi anche molto differenti tra loro. Ed ecco l’utilità di Amazinger: l’app cerca i prodotti su Amazon e confronta i prezzi degli store italiano, francese, tedesco e spagnolo. La ricerca avviene sia per parola chiave, sia leggendo il codice a barre dai prodotti. Trovato il prodotto di interesse e confrontati i prezzi , si può navigare verso la pagina corrispondente sullo store più conveniente oppure condividere il link su social network e lasciare un promemoria per rimandare l’acquisto in attesa che il prezzo cali”.

Messa online a fine gennaio, Amazinger ha già 5mila download. “Segno che la gente ha voglia di risparmiare e che l’idea funziona” ironizza l’ideatore. E continua: “Le prossime features sono in fase di sviluppo e riguardano le offerte speciali e la possibilità di gestire una wishlist che allerti l’utente quando un prodotto di interesse scende al di sotto di una determinata soglia di prezzo. Ma il mio sogno è trovare un investitore che scommetta su di me e sulle mie idee e mi aiuti a fare di una passione un vero e proprio business”.

Articoli correlati