#cardifcall4ideas16, ultimi giorni per partecipare al contest

Lunedì 17 ottobre scade il termine per partecipare a Open-F@b Call4Ideas 2016, il contest promosso da BNP Paribas Cardif e InsuranceUp, in collaborazione con PoliHub. Tema: la customer experience nel settore assicurativo. Ecco tutto quello che c’è da sapere, con quattro video sugli obiettivi della call, i criteri di selezione e le prospettive per i partecipanti

Pubblicato il 13 Ott 2016

shutterstock-265460405-161013131118

La customer experience nel settore assicurativo è il tema nell’edizione di quest’anno di Open-F@b Call4Ideas, il contest indirizzato a startup, technology provider, professionisti e studenti, promosso da BNP Paribas Cardif e InsuranceUp in collaborazione con PoliHub, Startup District&Incubator del Politecnico di Milano.

L’obiettivo è quello di individuare progetti che possano migliorare la customer experience in ambito assicurativo per sviluppare percorsi di collaborazione con la compagnia BNP Paribas Cardif.

Possiamo anticipare che la raccolta di candidature quest’anno è già andata, fino a questo momento, ben oltre i numeri delle precedenti edizioni, e in questi ultime ore ci si attende una ulteriore ondata. Le candidature dovranno pervenire non oltre le ore 24:00 CET del 17 ottobre 2016, compilando il modulo online a questo indirizzo.

Il momento conclusivo del contest, con la premiazione dei primi tre progetti vincitori, che potranno anche presentare pubblicamente la propria soluzione, avverrà a Milano il prossimo 29 novembre.

Nelle scorse settimane abbiamo pubblicato articoli volti ad approfondire perchè la customer experience è oggi così importante in ambito assicurativo, i benefici per il business, quali sono i suoi capisaldi, e quali sono le startup nel mondo che stanno facendo leva su questo fattore per entrare nello scenario insurtech. Inoltre, abbiamo anche pubblicato una serie di quattro video, in cui Simone Macelloni, Marketing R&D di BNP Paribas Cardif, spiega con maggiori dettagli i termini della call.

Li riproponiamo qui di seguito per offrire in un unica pagina una sintesi che permetta anche ai possibili partecipanti “last minute” di avere una panoramica chiara.

>VIDEO – #cardifcall4ideas16: Innovare la customer experience

>Video – #cardifcall4ideas16 – Come realizzare il pitch perfetto

>Video – #cardifcall4ideas16, le idee e i progetti su cui puntare

>Video – #cardifcall4ideas16, che cosa succede ai progetti selezionati?

Il Comitato di valutazione provvederà a selezionare, tra i 10 Progetti finalisti, i 3 progetti vincitori, sulla base delle ulteriori informazioni raccolte durante il periodo di affiancamento con i mentor e della loro interpretazione – anche originale e creativa – degli stimoli ricevuti dai manager di Cardif. Tutti i finalisti presenteranno i propri progetti il 29 novembre a Milano, in un evento aperto al pubblico durante il quale verranno anche nominati i 3 Progetti vincitori del contest.

Ricordiamo anche che, come già indicato nell’articolo dedicato a Re-Boot, evento di presentazione della call, la giuria quest’anno coinvolgerà, oltre al management interno della compagnia, anche esperti del settore e tre osservatori esterni: Massimo Sideri, innovation editor del Corriere della Sera; Tommaso Di Vico, studente-giornalista per il giornale della Bocconi; Luca Viscardi, blogger, conduttore radiofonico e esperto di tecnologie (alias MisterGadget).

Il conto alla rovescia è cominciato. Naturalmente, InsuranceUp terrà aggiornati i suoi lettori sui prossimi momenti clou dell’iniziativa.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 4