Automotive e trasformazione digitale, così Digital Technologies innova tutti i processi: amministrativi, finanziari, post-sales | Economyup

CASE STUDY

Automotive e trasformazione digitale, così Digital Technologies innova tutti i processi: amministrativi, finanziari, post-sales



Fatturazione elettronica, firma digitale, automatizzazione dei processi grazie a intelligenza artificiale e blockchain: ecco tutte le soluzioni di Digital Technologies per accompagnare i player del settore automotive verso la trasformazione digitale

18 Dic 2019


Ci sono due errori che si commettono facilmente quando si parla di automotive e trasformazione digitale: il primo è quello di pensare che tutto passi solo per i grandi player sul mercato, il secondo è relegare l’innovazione solo ai trend del momento, cioè auto elettricaguida autonoma e auto connessa. In realtà c’è più. E Digital Technologies lo dimostra. L’azienda con headquarter a Milano (ma con uffici anche a Piacenza e Genova, oltre che a Shanghai e Madrid) è specializzata nello sviluppo di soluzioni innovative per le aziende, comprese quelle che si occupano dell’auto. Alle quali propone soluzioni digitali all’interno di tutti gli ecosistemi presenti, dalla produzione alla componentistica, dalla vendita dei concessionari alla parte finanziaria e di post-sales. Perché la trasformazione digitale non riguarda solo il prodotto ma tutti i processi. “Digital Technologies vuole essere un faro per le grandi aziende e accompagnarle nell’adozione e nella conoscenza di queste nuove tecnologie, da adottare in tutte le fasi” dice Luca Baldini, General manager dell’azienda. Che, non a caso, vanta tra i propri clienti i più grandi gruppi industriali del mondo. Per i quali mette in pratica la trasformazione digitale con soluzioni ad hoc.

Luca Baldini, General manager di Digital Technologies

Automotive e trasformazione digitale: le soluzioni di Digital Technologies per i processi finanziari e post-sales

Digital Technologies aiuta i player del settore automotive nella parte di assistenza al cliente che segue l’acquisto dell’auto. “Offriamo servizi legati soprattutto alla gestione finanziaria: nel momento in cui un cliente apre un finanziamento per l’acquisto della sua auto, dietro la gestione della pratica e dell’assistenza ai clienti ci siamo noi” dice il manager.

L’azienda, poi, interviene nella gestione della pratica di finanziamento con la raccolta dei documenti, l’attivazione e la parte dell’assistenza.

Processi di vendita: ecco come migliorarli

In questo caso, l’azienda interviene nei servizi di tipo organizzativo e amministrativo tra casa madre e concessionari sul territorio. “Abbiamo attivato piattaforme per automatizzare la comunicazione tra i due attori e tutto il ciclo di fatturazione e firma dei contratti di leasing e finanziamenti. Il tutto con applicazione di firma digitale e con worflow automation” spiega il manager di Digital Technologies. “Andiamo anche a erogare servizi che la casa madre dà direttamente ai concessionari, per esempio la gestione della pec dei punti vendita o la gestione della comunicazione tra casa madre e cliente legata al concessionario. Facciamo un esempio: quando arriva una lettera a casa per il richiamo dell’auto o un messaggio sul cellulare per ricordare che domani c’è l’appuntamento per il tagliando, ecco, dietro a queste cose ci siamo noi” puntualizza Baldini.

Come digitalizzare la filiera produttiva

“Il numero di componenti sulle auto che verranno, in primis quelle elettriche, cambierà drasticamente nel futuro prossimo. Si parla di decremento di oltre il 70%. Questo vuol dire che oggi una macchina con motore a scoppio ha 100 componenti, domani una macchina con motore elettrico ne avrà 30. E tutto ciò avrà un impatto molto importante anche sul processo produttivo” spiega Luca Baldini. “Digital Technologies offre sensori da applicare ai singoli componenti per migliorare la raccolta di informazioni dei dati; porta la realtà aumentata all’interno del processo produttivo per aumentare la performance e diminuire il numero di anomalie con le quali vengono installati determinati componenti”. Non solo. L’ambizione dell’azienda è anche quella di digitalizzare l’intera filiera produttiva grazie a “megaschermi, visori e tablet. L’obiettivo è eliminare definitivamente la carta dal processo”.

Processi amministrativi: tecnologia esponenziale per la completa automazione del ciclo source to pay e di fatturazione attiva

Vogliamo diventare i leader della fatturazione elettronica a livello internazionale. Vogliamo creare un’ecosistema digitale tra fornitori, casa automobilistica, concessionari e clienti in cui il ciclo di ordine, consegna e fatturazione venga completamente automatizzato applicando la normativa e utilizzando intelligenza artificiale e blockchain” spiega il manager. Digital Technologies è leader della fatturazione elettronica in Europa , è presente in EESPA ed è stata scelta da CIO Innovation come una delle prime 10 soluzioni di e-invoicing in Europa nel 2019.

Automotive e trasformazione digitale, perché Digital Technologies è strategica

Il futuro dell’auto è dietro l’angolo. E aziende come Digital Technologies sono fondamentali perché aiutano i player a non arrivare impreparati all’appuntamento con l’innovazione. “Dal 2021 l’auto elettrica vedrà un’importante crescita del numero di auto vendute. Ci sarà una sostituzione importante perché tutti i Paesi dell’Unione Europea inizieranno a obbligare a non commercializzare più i veicoli diesel” spiega Luca Baldini. “I più grandi gruppi industriali nel 2021 punteranno sull’auto elettrica, e lanceranno prodotti con prezzi che saranno, se non più economici, almeno in linea con quelli delle macchine di oggi”. Questo sarà il primo step rivoluzionario. “Tra il 2025 e il 2028, poi, assisteremo all’adozione della guida autonoma e le macchine viaggeranno da sole. Cambierà drasticamente il rapporto tra veicolo e passeggero” continua il manager. E questi sono cambiamenti che porteranno a una rivoluzione di tutti i servizi correlati, dalla produzione alla vendita, dai processi amministrativi a quelli finanziari. Si salveranno solo i player che troveranno in tempo i partner giusti per trasformare l’innovazione da minaccia in una nuova, grande opportunità.

L’auto del futuro: come sarà, i modelli e le tecnologie utilizzate