L'esperienza di Mariacristina Gribaudi, imprenditrice e mamma: «La leadership non ha genere, si basa sul talento» | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Clubhouse

L’esperienza di Mariacristina Gribaudi, imprenditrice e mamma: «La leadership non ha genere, si basa sul talento»

di Redazione EconomyUp

08 Dic 2016

L’amministratrice unica di Keyline e presidente del Cda della Fondazione Musei Civici di Venezia racconta la sua visione di leader «non al femminile né al maschile» e parla del metodo con cui si costruisce un buon team in azienda

Mariacristina Gribaudi è un’imprenditrice appassionata di sport ed è madre di sei figli. È amministratrice unica di Keyline e presidente del cda della Fondazione Musei Civici Venezia. Nello spazio Clubhouse Brera ci racconta la sua esperienza di leader donna convinta che la leadership non sia né femminile né maschile ma basata solo sulla capacità e sul talento delle persone. Il saper dirigere un gruppo è alla base anche della scelta dei propri collaboratori: qui, Gribaudi spiega la sua ricetta per formare un buon team. E spiega perché lo sport può dare insegnamenti utili anche nel mondo del lavoro. GUARDA IL VIDEO

Redazione EconomyUp

Articoli correlati