Vittoria hub investe su Ernesto.it, la startup fondata dall'under 30 Riccardo de Bernardinis - Economyup

OPEN INNOVATION

Vittoria hub investe su Ernesto.it, la startup fondata dall’under 30 Riccardo de Bernardinis



Ernesto.it, piattaforma che seleziona professionisti per la casa fondata dal 26enne Riccardo De Bernardinis, ha raccolto 335mila euro fra business angel internazionali e investitori quali l’acceleratore di Vittoria Assicurazioni. La startup ha partecipato a vari programmi di accelerazione e mentorship negli Usa e in Italia

20 Set 2021


Riccardo de Bernardinis, founder di Ernesto.it

Vittoria hub, acceleratore di Vittoria Assicurazioni, è tra gli investitori in Ernesto.it, piattaforma che seleziona professionisti per la casa fondata dal 26enne Riccardo de Bernardinis. La società ha appena chiuso un nuovo round di investimento da 335 mila euro grazie a business angels internazionali e finanziatori quali, appunto, Vittoria hub. La sua valutazione sale dunque a 2,5 milioni di euro.

Come funziona Ernesto.it

Alla base della startup c’è il modello di business della platform economy. Su Ernesto.it si può selezionare un servizio tra più di 500 proposti e rispondere ad alcune brevi domande. Le richieste vengono inviate e i professionisti disponibili in zona rispondono direttamente ai clienti con un preventivo e il loro contatto diretto. Inoltre, Ernesto.it mostra le recensioni, le foto, le informazioni del profilo e qualunque altro dettaglio per permettere di scegliere accuratamente il professionista migliore in ogni situazione. Oggi, Ernesto.it, con 500 mila euro di investimenti raccolti in pochi anni, ha una media di oltre 2 milioni e 500 mila utenti annui e connette clienti alla ricerca di preventivi con oltre 50.000 professionisti e ditte in tutta Italia.

WEBINAR
28 Ottobre 2021 - 16:30
FORUM PA 2021- L’innovazione in sanità che viene dai territori
Open Innovation
Sanità

Chi è il giovane founder Riccardo de Bernardinis

Nato a Roma nel 1994, è tra i più giovani startupper e imprenditori digitali Italiani. Ha frequentato corsi a Miami, Boston, Los Angeles e San Diego. Nel 2016 ha ideato e lanciato Ernesto.it, che, dopo solo un anno di attività ha chiuso il primo round di investimento con un grande imprenditore del Sud America, il founder del Gruppo Correa Da silva. Ha partecipato al programma di accelerazione e mentorship di Plug N Play Tech Center (Cupertino, Silicon Valley), Mind The Bridge (San Francisco), Vittoria Assicurazioni Hub (Milano), B-Heros (Milano) e Tech Italia Lab (London). Riccardo è inoltre Founder di Buytron, Tech company specializzata nello sviluppo di marketplace, Apps, SEO, Branding e molti altri servizi.

Chi sono gli investitori in Ernesto.it

Oltre a Vittoria Hub, tra gli investitori del round è presente Sahil P Jain,  founder di AdStage, startup fresca di exit dopo aver raccolto più di 20 milioni di dollari. Riccardo de Bernardinis afferma: “Sono onorato, è molto raro che un investitore della Bay Area investa in una startup italiana. Grazie ai programmi d’accelerazione in Silicon Valley ho conosciuto Sahil P Jain, che ha subito compreso le potenzialità di Ernesto e ha deciso di investire e supportarci attivamente come Mentor”.

“Ernesto.it in pochi anni è cresciuto tanto fino a diventare uno dei  maggiori marketplace di settore in Italia – prosegue De Bernardinis. Dietro Ernesto.it c’è uno staff di 10 persone under 30, unito dal desiderio di cambiare il mondo dei servizi per la casa. Oltre al main team, siamo supportati dai mentor di importanti acceleratori di startup della Silicon valley, Italiani e UK. Grandi compagnie stanno credendo in Ernesto.it ed alcune investono, come l’incubatore e acceleratore di startup Vittoria Hub, parte del gruppo Vittoria Assicurazioni.”

Tra le importanti importanti novità del 2021 da segnalare il ritorno della startup in Silicon Valley dove, dopo  essere stato accelerata nel 2019 da Plug & Play Tech Center di Sunnyvale, è stato selezionata per il programma “Mind The Bridge”, una delle più importanti entità italiane in Silicon Valley, che rappresenta il ponte che collega le startups dall’Italia/Europa con gli Stati Uniti.

Dopo il primo investimento da 130.000 euro, la startup ha continuato a sviluppare la piattaforma e ha consolidato la propria vision. Afferma De Bernardinis “Il nostro obiettivo è quello di diventare per i professionisti e le ditte locali, lo strumento di marketing più conveniente, onesto ed efficiente di sempre. Ernesto.it permette ai fornitori di servizi iscritti di trovare ogni giorno nuovi clienti, aumentare il loro fatturato in modo semplice ed intuitivo. Ernesto.it non solo aiuta il cliente a trovare il professionista, ma aiuta il professionista a trovare i migliori clienti!”.