Startup, networking e servizi per chi si iscrive a Anitec (gratis) | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Opportunità

Startup, networking e servizi per chi si iscrive a Anitec (gratis)

di Redazione EconomyUp

29 Apr 2016

Altri argomenti

Le imprese innovative digitali potranno aderire gratuitamente all’associazione confindustriale per 4 anni e beneficiare di una serie di vantaggi come la valorizzazione delle relazioni tra aziende consolidate e nuove realtà. La collaborazione con Assolombarda prevede la mutua iscrizione a entrambe le associazioni

Cristiano Radaelli, presidente di Anitec
Anitec offre iscrizione gratuita e servizi completi per 4 anni alle startup. L’associazione confindustriale delle imprese dell’Ict e dell’elettronica di consumo ha sviluppato un programma per fornire i servizi della propria rete alle neo imprese innovative digitali, che potranno iscriversi gratuitamente all’associazione per 4 anni, nel caso in cui non superino i 500.000 euro di fatturato e non siano costituite da più di 48 mesi. Le startup aderenti beneficeranno dunque dei servizi dell’associazione, con particolare coinvolgimento diretto nelle attività in ambito innovazione e relativi progetti nazionali e comunitari.

Cristiano Radaelli, presidente Anitec, ha dichiarato: “Riteniamo sia sempre più importante concepire le associazioni d’imprese come network al servizio degli associati per facilitare lo sviluppo di nuove potenzialità anche tramite la valorizzazione delle relazioni tra aziende consolidate e nuove realtà. Un piccolo contributo che però vuole essere molto significativo e dal quale ci aspettiamo un grande successo”.

L’iniziativa vede anche la collaborazione con Assolombarda e permette la mutua iscrizione ad entrambe le associazioni, per quanto riguarda le imprese con sede nelle provincie di Milano, Lodi e Monza-Brianza. 

Altri argomenti

Redazione EconomyUp

Articoli correlati