Kia Motors si lancia sull'elettrico con una sua startup: nasce Purple M | Economyup

CO-INNOVAZIONE

Kia Motors si lancia sull’elettrico con una sua startup: nasce Purple M



Si chiama Purple M la startup nata dalla partnership tra Kia Motors e CODE42.ai, azienda coreana specializzata nel TaaS. L’operazione fa parte del Plan S di Kia, che si propone di sfruttare l’opportunità di first mover per il mercato coreano dei veicoli elettrici

03 Ago 2020


Kia Motors e Code42.ai in partnership per la nuova startup Purple M

Una nuova startup dedicata interamente allo sviluppo di veicoli elettrici: questa è la mossa di Kia Motors per saltare a bordo sul trend dell’elettrificazione.

Kia Motors Corp ha annunciato il 20 luglio 2020 la fondazione di Purple M, una startup progettata per offrire servizi di mobilità personalizzati per veicoli elettrici. Purple M nasce dalla co-innovazione: si tratta di una nuova joint venture creata in partnership tra Kia Motors e CODE42.ai, azienda tecnologica coreana all’avanguardia nella transizione verso il trasporto autonomo as-a-service (TaaS).

Cosa farà Purple M

La nuova startup si propone di combinare l’esperienza settoriale di Kia con la tecnologia IT di CODE42 per lo sviluppo di nuovi servizi TaaS per i clienti. Purple M utilizzerà il sistema operativo proprietario di CODE42.ai, Urban Mobility Operating System (UMOS), una piattaforma di mobilità completa che integra servizi di trasporto autonomo e trasporti aerei, tra cui e-hailing, gestione della flotta, shuttle demand-responsive e smart logistics.

“Il nostro obiettivo è accelerare l’era dei veicoli elettrici attraverso Purple M”, ha dichiarato Song di CODE42.ai. “La piattaforma integrata di mobilità e logistica UMOS sarà fondamentale per la costruzione di un ecosistema di mobilità elettronica che comprenda tutto, dall’infrastruttura ai servizi.”

Kia Motors e CODE42.ai, un modello di co-innovazione

Purple M stabilirà partnership collaborative con fornitori specializzati per sviluppare un’infrastruttura flessibile per la mobilità elettronica e offrire un’ampia gamma di servizi a un’ampia base di clienti. In particolare, Purple M mira a contribuire alla rivitalizzazione dell’industria della mobilità domestica coreana cooperando con vari attori del mercato della mobilità, e presentando nuovi standard per i modelli di business della mobilità nell’era post-coronavirus.

WHITEPAPER
Cosa vuol dire investire in Startup? 10 cosa da sapere
Startup

Attraverso il loro investimento in Purple M, Kia e CODE42.ai rafforzeranno la loro partnership in corso, con la nomina di ruoli dirigenziali da entrambe le parti. Song Chang-hyun,fondatore e CEO di CODE42.ai, sarà presidente del CD, mentre Seo Young-wu, ex amministratore delegato di Poolus – startup di carpooling – assume la carica di CEO.

La nuova startup si propone di fornire un modello di collaborazione tra aziende più grandi e consolidate e piccole aziende più giovani in Corea, mentre il Paese cerca di creare un nuovo ecosistema di startup per incoraggiare l’innovazione tecnologica.

Kia Motors per la mobilità elettrica in Corea

Nonostante il crescente interesse dei consumatori per i veicoli elettrici, i servizi di mobilità sono ancora guidati principalmente da veicoli a motore a combustione, creando opportunità per un first mover della mobilità EV. Purple M mira a creare una piattaforma di servizi di e-mobility completa e flessibile e guidare lo sviluppo di un ecosistema sostenibile implementando i veicoli elettrici.

All’inizio di quest’anno, Kia ha annunciato il Piano S, la sua strategia a medio-lungo termine volta a stabilire progressivamente una posizione di leadership nel futuro settore automobilistico, che comprende servizi di mobilità ed elettrificazione dei veicoli, connettività ed autonomia.

Plan S delinea lo “spostamento” preventivo di Kia da un sistema di business incentrato sui motori a combustione verso uno incentrato su veicoli elettrici e soluzioni di mobilità personalizzate.