Wylab Incubation Program 2019: call aperta per le innovazioni tecnologiche nello sport
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

SPORT-TECH

Wylab Incubation Program 2019: call aperta per le innovazioni tecnologiche nello sport



Candidature aperte fino al 31 maggio per la quarta edizione del contest che scommette sull’innovazione nel mondo dello sport. Le startup selezionate affronteranno un percorso presso l’incubatore di Chiavari e presenteranno ad ottobre il proprio progetto agli investitori

18 Apr 2019


Candidature aperte per Wylab Incubation Program 2019, la call per partecipare al quarto programma di incubazione e di accelerazione di Wylab, che ha come obiettivo quello di identificare e di sostenere le migliori soluzioni e innovazioni tecnologiche per lo sport. C’è tempo fino al 31 maggio per candidarsi, poi seguirà il processo di selezione e le 12 settimane di incubazione e accelerazione nella sede dell’incubatore sport-tech, a Chiavari. Ultimo appuntamento ad ottobre, con l’Investor Day, quando le startup selezionate incontreranno gli investitori. Qui sotto tutti i dettagli per partecipare e l’agenda della call.

Wylab Incubation Program 2019, soluzioni per cambiare il mondo dello sport

Torna per la 4a edizione il programma Wylab che identifica e supporta attraverso un percorso di 12 settimane le migliori soluzioni ed innovazioni tecnologiche in grado di portare valore aggiunto al mondo dello sport. La call si rivolge a startup e team con idee e progetti innovativi in ambito sportivo sia in fase early stage, ai quali sarà dedicato un programma di incubazione, che in fase più avanzata (growth stage), con un percorso di accelerazione su misura. Il programma ha come obiettivi, oltre a sostenere il percorso di crescita delle startup, quello di facilitare l’accesso ai principali player dello sport (federazioni, società, club e brand sport-tech) e di agevolare il reperimento di risorse finanziarie tramite l’accesso al mondo degli investitori. “Siamo alla ricerca di soluzioni e applicazioni in grado di rivoluzionare lo sport, per innescare il cambiamento necessario alle organizzazioni sportive che intendono adattarsi al meglio alla rivoluzione digitale.” spiega Federico Smanio, CEO dell’incubatore sport-tech, “Ci proponiamo, in particolare, di sostenere il percorso di crescita delle startup sport-tech più innovative offrendo un percorso di training e consulenza gratuito di elevata qualità e di agevolare il reperimento di risorse finanziare”.

Come partecipare

E’ possibile candidare il proprio progetto sulla pagina dedicata al link, dove si troveranno il form da compilare, il bando e le FAQ.

Le fasi

31 maggio: Termine raccolta candidature

03 giugno: Comunicazione progetti selezionati

07 giugno: Selection Day

24 giugno-28 giugno: Inizio percorso di incubazione ed accelerazione

29 luglio – 02 agosto: Valutazione intermedia

18 ottobre: Investor Day

Ambiti di interesse

I partecipanti al WIP 2019 devono produrre tecnologie o soluzioni che trovino applicazione nelle seguenti aree:

  • Athletic performance: wearable, sensori, strumenti che supportano il monitoraggio, l’analisi dei big data e la predizione delle performance, la prevenzione degli infortuni e l’elaborazione delle metriche di allenamento; applicazioni per la salute, il benessere, l’alimentazione e nutrizione degli atleti
  • Fan experience: tecnologie che aiutano le organizzazioni a profilare e coinvolgere i propri utenti fornendo un’esperienza sempre più completa e immersiva (social media, community, merchandising, realtà virtuale e realtà aumentata, gamification)
  • Smart arena: applicazioni che migliorano la fruizione dell’evento e la gestione dell’impianto sportivo, dall’acquisto del biglietto, al disegno di nuovi servizi, fino alla sicurezza (pagamento cashless, controllo accessi e gestione eventi)
  • Digital Media: innovazioni nel campo media/broadcasting e creazione di contenuti personalizzati. Tecnologie immersive, social media, digital marketing, second screen per lo sport
  • Club management: servizi che supportano la gestione delle società sportive in un’ottica di ottimizzazione di tempo e risorse (piattaforme gestionali, membership verticali, sport marketing, eventi community, CRM)
  • E-sports: innovazioni per l’ambito dei video giochi competitivi

Wylab, cos’è il primo incubatore sport-tech

Wylab è il primo incubatore sport tech in Italia che seleziona, sviluppa e finanzia startup tecnologiche innovative nel settore sportivo. Attivo dal 2016, Wylab agisce come catalizzatore dell’innovazione all’interno di un ecosistema costituito da federazioni, leghe, club e atleti, brand sport-tech, investitori, startup e mondo della ricerca. Wylab svolge attività di consulenza su progetti di open innovation ed eroga programmi di formazione sullo sviluppo dell’auto-imprenditorialità, il marketing e la trasformazione digitale. L’incubatore è parte di un network italiano e internazionale di aziende e ha investito direttamente in 8 startup.

Carolina Merlo

Junior Community Manager & Web Editor