Startup Weekend Milano, ecco i giurati e i coach | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Eventi

Startup Weekend Milano, ecco i giurati e i coach

24 Gen 2014

Sviluppatori, designer, esperti di business e marketing, product manager e tutti coloro che nutrono interesse per il mondo del web, del mobile, dell’It e dell’innovazione si incontreranno nell’evento di 54 ore che si svolgerà in città dal 31 gennaio al 2 febbraio

Dopo il successo dello scorso anno, che aveva visto la partecipazione di circa 200 ragazzi e la formazione di 13 team, dal 31 gennaio al 2 febbraio torna lo Startup Weekend Milano, organizzato da Talent Garden in collaborazione con Startupbusiness e Frontiers Conferences.

La Startup Weekend è un evento di 54 ore (dal venerdì pomeriggio alla domenica sera) che riunisce sviluppatori, designer, esperti di business e marketing, product manager e in generale tutti coloro che nutrono interesse per il mondo del web, del mobile, dell’It e dell’innovazione.

Grazie alla grande concentrazione nell’area metropolitana milanese d’imprenditoria digitale, imprese innovative e Ict, startup, fondi d’investimento, business angel, banche, Università,  incubatori, spazi di co-working, professionisti dell’innovazione, lo Startup Weekend Milano ha sempre suscitato molto interesse e coinvolto tantissimi aspiranti startupper, dando vita fine settimana entusiasmanti e pieni di energia.

Anche quest’anno, offriranno il loro supporto all’iniziativa mentor e giudici di grande qualità.

Faranno parte della giuria: Martino Bagini (Astella Investimentos); Federico Barilli (Italia Startup); Simona Bielli (Mind the Bridge);  Paola Bonomo ( Angel Investor); Matteo Faggin ( TTVenture-SeedLab); Francesco Mantegazzini (Angel Investor);  Vittorio Mauri (U-Start) e Giusy Stanziola ( Unicredit).

Affiancheranno, invece, i team dei partecipanti: Emil Abirascid (Ceo Startupbusiness); Andrea Bifulco, (Senior Product Manager – Marketing Consumer at Vodafone); Raimondo Bruschi (Public Relations and Marketing Manager presso Servizi Internet); Marco Franciosa (Formerly COO Zodiak Active, Co-Fouder at Next 14 and TagGE); Luca Giorcelli (User Experience Designer Quag – We Search Together);  Luca Mascaro (Founder and User Experience Architect Sketchin); Giulio Montoli (Business Analyst presso LUISS ENLABS); Matteo Montolli (Creative Director & Web Designer at Moze and Wanderio); Andrea Porcu (Sales Vicepresident at Selex ES – Finmeccanica Group); Gianfranco Repucci (Lead developer @ Qurami, co-founder @ Appsterdam Milan); Thomas Sutton (Executive Creative Director FROG).

L’evento si svolgerà negli spazi del Talent Garden di Via Merano, 18; Si comincia il venerdì sera, quando i partecipanti espongono il “pitch”, l’idea di business che vorrebbero realizzare, cercando di appassionare i presenti e di ispirarli a far parte della propria squadra di sviluppo. La sera stessa vengono votate tutte le idee presentate e quelle più apprezzate diventeranno oggetto dello sviluppo delle successive ore, dopo che si saranno formati i team in base agli interessi delle singole persone.

Il sabato e la domenica mattina sono dedicati allo studio della strategia e allo sviluppo concreto del prodotto (programmazione software, app, studio grafica, business plan, marketing) nel team, con la possibilità di confrontarsi con i mentor, cioè esperti di differenti settori, che permettono all’aspirante imprenditore di ampliare la propria prospettiva e avere consigli.

La domenica pomeriggio/sera i progetti vengono presentati e giudicati da una giura di esperti composta da imprenditori ed investitori, che fanno una graduatoria delle migliori idee.

Quest’anno, c’ è anche una grande novità:  grazie al supporto della fondazione Mind The Bridge verrà messa in palio una borsa di studio del valore di $2,500 per partecipare a una delle sessioni 2014 della sua Startup School a San Francisco che, attraverso un programma di apprendimento sia teorico che pratico della durata di 3 settimane, offre la possibilità di apprendere cosa significhi veramente essere una startup della Silicon Valley.

La borsa di studio va nella stessa direzione dei premi offerti da Talent Garden Milano (anche in ed. 2013) e volti a supportare praticamente le idee d’impresa più brillanti che emergeranno nel contesto dello Startup Weekend.Talent Garden Milano mette infatti in palio per la vincitrice un mese di spazio gratuito presso il coworking per tre persone e per la seconda e terza classificata 15 giorni di spazio gratuito. L’offerta è da utilizzarsi entro tre mesi dalla chiusura dell’evento poichè lo scopo è quello di dare al team delle startup un ambiente di lavoro in cui incontrarsi.

Non potete assolutamente mancare a questa nuova edizione.

Le iscrizioni sono ancora aperte: Cliccate qui!

Per seguire l’evento su Twitter, usate l’hashtag #swmilan14

Articoli correlati