Startup, la mappa per fare (nuova) impresa a Roma | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Guide

Startup, la mappa per fare (nuova) impresa a Roma

di Andrea Milluzzi

13 Set 2018

L’elenco di incubatori, acceleratori, fablab e spazi di coworking per le startup a Roma. EconomyUp ha raccolto in unico spazio i dati sull’ecosistema della capitale che conta oggi quasi 900 neo imprese innovative. Merito dei fondi regionali e della presenza di alcuni grandi player. Manca qualcosa? Segnalatecelo

Almeno 11 tra incubatori e acceleratori di startup, 6 realtà impegnate in investimenti in venture capital, 14 spazi di coworking e 7 FabLab: sono i numeri dell’ecosistema romano per le giovani imprese innovative.

Sono attualmente 868 le startup innovative con sede a Roma iscritte nella sezione dedicata del Registro delle Imprese di Infocamere, su un totale di quasi 10mila giovani imprese innovative sparse per tutto il territorio nazionale. Una quota in costante crescita, anche nella capitale. Per quanto riguarda i settori di attività delle startup romane sono sempre i servizi a farla da padrone, seguiti a lunga distanza da commercio e industria/artigianato.

Da anni gli startupper della capitale lamentano la mancanza di un background favorevole a fare impresa e attirare investimenti. Ma l’attivismo della Regione Lazio – che con Lazio Innova utilizza i finanziamenti europei per startup e pmi – e la presenza in città di venture capital importanti come TIM ed Endeavor, ha cominciato a popolare l’ecosistema di chi fa impresa a Roma. Un’importante presenza approdata nella capitale è anche lo Startupbootcamp FoodTechil primo programma di accelerazione globale e indipendente al mondo nel settore foodtech (tecnologia applicata al mondo del cibo)

Questa mappa vuole essere una guida per chi si muove nel sistema Roma o ha intenzione di approcciarlo. Ci scusiamo in anticipo per eventuali mancanze, che vi invitiamo a segnalarci, essendo la mappa stessa un work in progress.

INCUBATORI E ACCELERATORI A ROMA

1.Lazio Innova: La società in house della Regione Lazio che mette a disposizione di PMI, liberi professionisti, commercianti, artigiani, startupper, innovatori, creativi e studenti un canale di accesso diretto ai servizi, ai finanziamenti e alle opportunità offerte dai Fondi Regionali ed Europei. E’ presente in tutto il Lazio con la rete degli Spazi Attivi, che forniscono informazioni, servizi, assistenza e percorsi di autoimprenditorialità e crescita a chi ha un’idea da proporre e sviluppare. Indirizzo: Via Marco Aurelio 26/a – Roma. Mail: info@lazioinnova.it

2.Spazio Attivo di Lazio Innova Roma Tecnopolo:  Lo Spazio Attivo Roma Tecnopolo è l’incubatore per la creazione e lo sviluppo di nuove imprese ad alto contenuto tecnologico. Dal 2006 è sede dell’Incubatore ESA BIC Lazio nato dall’accordo tra Regione Lazio, Agenzia Spaziale Europea (ESA) e Agenzia Spaziale Italiana (ASI), all’interno del Programma di Trasferimento Tecnologico (TTP) dell’Agenzia Spaziale Europea. L’obiettivo è facilitare l’utilizzo di tecnologie e sistemi spaziali per applicazioni (prodotti e/o servizi) innovative commerciali. Il Programma comprende l’incubazione e il supporto finanziario delle startup Indirizzo: 00131 Roma Tecnopolo Tiburtino Via G. Peroni, 442/444. Mail: RomaTecnopolo@lazioinnova.it.it

3.Dock-3 The Startup Lab – Istituito dall’università Roma Tre e presentato nel corso della Rome Startup Week 2018, consiste in un programma che dura cinque mesi con una prima fase bimestrale di training, seguita dal percorso di incubazione vero e proprio. Le iscrizioni sono state chiuse il 16 maggio. Tutti possono partecipare, studenti e lavoratori, basta essere motivati e saper lavorare in gruppo. Dock-3 è rivolto anche a chi non ha ancora una sua idea imprenditoriale. Questa può nascere nella Dock3Jam, nel confronto con i mentor e con gli aspiranti startupper. Indirizzo: Dipartimento di Ingegneria di Roma 3, via Vito Volterra 60. Email: info@dock3.it

4. Italia Camp: promuove e sostiene l’innovazione sociale e lo sviluppo di nuove risposte a domande reali, lavorando per colmare la distanza tra la nascita di un’idea e la sua realizzazione. Indirizzo: Piazza Esquilino 5, Roma. Mail: associazione@italiacamp.com

5. Luiss Enlabs: acceleratore di startup a Roma gestito da Lventure Group, società di venture capital che fornisce alle startup di Luiss Enlabs finanziamenti e network. Indirizzo: Via Giovanni Giolitti, 34 Roma. Mail: info@luissenlabs.com

6. Pi campus: acceleratore per startup early stage, è uno spazio immerso nel verde nel cuore del quartiere Eur di Roma, che abbina il miglior ambiente di lavoro a realtà di talento. Indirizzo: viale dell’Oceano Pacifico 56, Roma.

7. Startalia: un luogo dove si aiutano gli startupper nel design di prodotti e servizi migliori. Si creano startup ad alto potenziale. Si assistono investitori privati nel finanziare startup con buoni progetti ed un profittevole modello di business. Indirizzo: Via Bruno Serotini, 89 Roma. Mail:info@startalia.com

8. Startupbootcamp Foodtech: è il primo acceleratore globale del Food Tech con sede a Roma. Lancia call per selezionare startup attive nel campo delle tecnologie applicate al mondo del cibo, da ospitare e accelerare nel complesso a poche decine di metri dalla Basilica di San Giovanni. (Qui il link per contattare l’acceleratore).

9. TIM #WCap: è il programma di open innovation di Telecom Italia che seleziona, finanzia, e accelera startup in ambito digitale. Lo scopo è aiutare talenti e idee a trasformarsi in imprese pronte a entrare sul mercato, supportando le startup in modo diretto durante le fasi di nascita e sviluppo. A questo fine lavoriamo quotidianamente per aggregare una community qualificata, costruendo relazioni con l’ecosistema dell’innovazione.  Indirizzo: via Aurelio Saliceti, 10. email: info.workingcapital@telecomitalia.it

10. The Business Factory – TBF è un ecosistema digitale, integrato con Morris Consulting e Morris Investment, che ha come obiettivo quello di incubare e accelerare iniziative imprenditoriali innovative di giovani imprenditori. TBF assiste e ospita la fase progettuale, lo start-up, l’accelerazione dei progetti e il fund raising. Indirizzo: via del Porto fluviale, 9. Email: join@morrisconsulting.eu

11. Vejo Park: un centro per lo sviluppo di progetti legati alla creatività e alla tecnologia. Indirizzo: via del Casale della Crescenza, Roma. Mail: info@vejopark.com

VENTURE CAPITAL A ROMA

1.Lazio Innova Gli interventi nel capitale di rischio (Venture Capital) da parte di Lazio Innova, in partnership con investitori privati, promuovono la nascita di startup e supportano la crescita e il rafforzamento delle PMI, investendo sia direttamente nelle imprese sia in fondi di investimento interessati a localizzarsi e svilupparsi nel Lazio. La Regione Lazio, attraverso il Fondo di Fondi FARE Lazio, gestito da Lazio Innova nell’ambito del programma POR FESR 2014-2020, ha messo in campo diversi e innovativi strumenti per il credito e gli investimenti, al fine di promuovere l’innovazione del tessuto imprenditoriale del territorio regionale.Indirizzo: Via Marco Aurelio 26/a – Roma. Mail: info@lazioinnova.it

2.H2i Holding di Iniziativa Industriale: E’ una società di privaty equity focalizzata sui settori dell’nformazione, della comunicazione, della tecnologia e dell’energia. Nasce nel 2005 per favorire la crescita delle PMI, e svolgere attività di assunzione e gestione, nella logica del merchant banking, di partecipazioni in piccole e medie imprese italiane finalizzata alla valorizzazione delle stesse. Indirizzo: Piazzale delle Belle Arti, 8, Roma. Mail: h2ispa@h2ispa.com

3. Invitalia Ventures:  è un fondo dotato di 86,65 milioni di euro dedicato a investimenti early-stage in startup e pmi innovative. Grandi sottoscrittori pubblici e privati hanno investito nel Fondo: MISE/Invitalia, Banca Europea per gli Investimenti, Cisco, Fondazione di Sardegna e il Gruppo Metec. Indirizzo: Via Calabria n. 46. Email: info@invitaliaventures.it

4.LVenture: tra i primi operatori di Seed Venture Capital, svolge un’attività che crea valore investendo e supportando attivamente la crescita di startup digitali ad elevato potenziale, con lo scopo di portarle al successo sul mercato. Indirizzo: Via Giovanni Giolitti, 34 00185 Roma. Mail: info@lventuregroup.com

5.Tim Ventures: è un Corporate Venture Capital italiano che investe in startup innovative in ambito Internet, digital life, e-learning, mobile evolution, e-health, green solutions. TIM Ventures partecipa alla crescita di imprese che pensano al futuro, sostenendole nella prima fase di attività e sviluppo. Da alcuni anni, però, non dà notizie di nuovi investimenti effettuati. Indirizzo; via Aurelio Saliceti, 10 00153 Roma

6. Zernike Meta Ventures: società specializzata nella finanza per l’innovazione e la creazione di nuove imprese, si tratta di una joint ventures italiana-olandese tra Zernike Group e Meta Group, società con entrambi decenni di esperienza nel campo dei finanziamenti in fase iniziale. Indirizzo: Viale Umberto Tupini, 116 Roma. Mail: info@meta-group.com

COWORKING A ROMA

1.Arcò – Un coworking space nel cuore di Roma a due passi da villa Ada.La collaborazione e il supporto sono gli elementi principali su cui poggia la sua filosofia. Arcò si propone come luogo di condivisione in cui i liberi professionisti trovano un ambiente per lavorare, incontrarsi e creare opportunità di scambio tra i  diversi settori. Indirizzo: Via salaria, 316 Roma 00199. Mail: info@arcoworking.com

2. Cloud Factory
Nella cornice di Trastevere, Cloud Factory offre l’opportunità di affittare postazioni su base mensile o hot-desking (postazione a consumo). È possibile inoltre usufruire di servizi integrativi come telefono e linea VOIP personale. Indirizzo: Viale Trastevere 114 Roma, 00153. Mail: info@clouding.it

3.C.O.H.O. 
All’interno del C.O.H.O. è possibile affittare “Mini Loft” per esercitare la propria attività con costi sostenibili. Indirizzo: via Vertumno 2/C Roma. Mail: segreteria@coho-loft.com

4.Corte
Uno spazio di condivisione lavorativa rivolta a professionisti legati al mondo dell’architettura, del design, della comunicazione, delle arti visive e dei servizi culturali. Indirizzo: Piazza Dante, 3 00185 – Roma. Mail: info@benvenutiacorte.it

5.Coworking BC 103 Business Center
Situato nel centro di Roma, si tratta di un coworking nato in uno studio di consulenza per le Pmi. BC103 consente di avere anche solo per qualche ora una scrivania e un ufficio, ma anche stampanti, connessione wifi, e una sala riunioni. Il loro motto? Sentiti a casa, ma senza lavorare da casa. Indirizzo: Via Tomacelli, 103 00185, Roma. Mail: bc103@bc103.it.

6.Digidoc
In uno spazio aperto vengono accolte startup, associazioni culturali, freelance e imprenditori. Da dicembre 2014 il coworking è anche un fablab per le pink maker con spazi e servizi dedicati alle mamme. Indirizzo: via Antonio Moscatelli 190 00013 – Mentana (Roma). Mail: info@bradsystems.it

3.Impact Hub:  è una società di capitali indipendente votata al supporto di idee e progetti di social innovation. Indirizzo: via Scalo San Lorenzo 67, 00185 Roma. Mail: info@hubroma.net

7.L’Alveare
Coworking con spazio baby, è il primo esempio di welfare urbano che integra al coworking un servizio educativo innovativo. Indirizzo: via Fontechiari, 35 – 00172 Roma, Mail: info@lalveare.it

8.LAB22
L’idea nasce dalla volontà di creare un ambiente di lavoro dinamico, creativo e innovativo, che tragga beneficio dall’incontro tra professionisti culturalmente più o meno distanti tra loro favorendo quindi uno scambio reciproco di idee e progetti. Indirizzo: via delle Rimesse 22, 00013 Monterotondo (RM). Mail: info@lab22coworking.it

9.Millepiani: Coworking del Municipio VIII di Roma, spazio collaborativo per eventi-formazione, startup, progetti più una filiera di design e comunicazione visiva. Indirizzo: Via Nicolò Odero 13, 00154 Roma. Tel: 06-45421653

10. News in Coworking
Uno spazio con dieci postazioni a disposizione di creativi, aspiranti giornalisti e professionisti della comunicazione ad ogni livello. Indirizzo: via Giacomo Bresadola, 3  Tel: 06 2158551

11.Spazio110
Un luogo operativo, contenitore di creatività e nuovi talenti, dove si integrano attività e competenze multidisciplinari. Indirizzo: via Luigi Lodi 68/70 | 00157 Roma. Mail: noleggio@spaziocentodieci.com

12. SPQwoRk
Nasce a pochi passi dalla Stazione Tiburtina, su via di Portonaccio, arteria romana che collega la Prenestina alla Tiburtina. Uno spazio industriale di 650 mq su due piani, articolato  in uffici,  aree postazioni,  aree comuni, sale riunioni e sale polifunzionali. Parole d’ordine?  Flessibilità ed elasticità. Indirizzo: Via di Portonaccio 23/B, Roma. Mail: info@spqwork.com

13.Talent Garden Roma
Spazi di coworking pensati per permettere alla community di lavorare, collaborare, connettersi e raggiungere i propri obiettivi. I campus sono aperti 24/7 e offrono postazioni di lavoro, sale meeting, aule di formazione e aree relax. Talent Garden è una delle principali piattaforme fisiche in Europa per i talenti del digitale: con una sola membership si può accedere a tutto il network. Indirizzo: Via G. Andreoli 9 – 00195 Roma. Mail: roma@talent garden.it

14. The Hub Roma
Si tratta di una società di capitali votata al supporto di idee e progetti di social innovation. Indirizzo: viale Scalo San Lorenzo 67, 00185 Roma. Mail: info@hubroma.net

FABLAB

1.Fablab Roma Makers: primo FabLab della capitale con l’obiettivo di fornire al territorio di Roma una struttura stabile per favorire e stimolare la cultura della fabbricazione digitale e diffondere verso il tessuto artigianale e imprenditoriale del Lazio i principi dell’innovazione tecnologica attraverso i paradigmi Open Source e Sharing Economy. Indirizzo: via Magnaghi, 59 Roma. Mail: info@romamakers.org

2.Spqwork: nasce come risposta alle esigenze manifestate dalla comunità locale che si è sviluppata intorno al Coworking SPQwork. Si tratta di  uno spazio open, dedicato al manifatturiero, all’artigianato tradizionale e digitale. Indirizzo: via Pettinego, 9 Roma. Mail: info@spqwork.com

3.InnovationGym: è un ambiente fisico-virtuale per l’innovazione e l’educazione per la vita. È una palestra per l’apprendimento esperienziale e la pratica dell’innovazione in tutte le sue espressioni: innovazione tecnologica, sociale e civica. Indirizzo: via del Quadraro 102, Roma. Mail: info@mondodigitale.org

4. 3Ditaly: un laboratorio pionieristico e sperimentale, il primo 3D Printing Store ad operare in Italia.
3Ditaly vuole essere un punto di riferimento per i designers (e non solo) che utilizzeranno la rivoluzionaria tecnica della stampa 3D. Indirizzo: via Circonvallazione Casilina 137, Roma. Mail: info@3ditaly.it

5. Smart lab – L’associazione culturale Smart lab è un luogo di coworking in cui condividere spazi, strumenti e servizi. La sua mission è quella di creare nuove opportunità, aiutando i creativi a sviluppare i propri progetti e cercando di diffondere progresso e i principi della cultura OpenSource. A disposizione dei suoi soci 200 mq di laboratorio, in cui scoprire tecniche di lavorazione ultramoderne e riscoprire quelle antiche. Via delle betulle, 11, Centocelle, Roma. Mail: info@smart-lab.it.

6.Unterwelt: è un’officina, un laboratorio nel centro storico di Roma. Luogo di incontro, incubatore di idee e progetti. Indirizzo: via Agostino Bertani 21A, Roma. Mail: info@unterwelt.it

7. FabLab Lazio: Il FabLab distribuito della Regione Lazio nasce con l’obiettivo di promuovere la cooperazione, la condivisione, il networking ed il costante aggiornamento tra persone accomunate da un’unica passione: l’innovazione tecnologica. È uno spazio condiviso, dotato di attrezzature e tecnologie innovative, nel quale maker, designer, studenti, creativi e startup possono realizzare prototipi ed oggetti “custom made” e auto-prodotti. Attualmente il FabLab Lazio si trova presso 6 Spazi Attivi di Lazio Innova con differenti indirizzi: FabLab Roma Casilina, specializzato nell’industria creativa; FabLab Bracciano, specializzato nell’agrifood; FabLab Viterbo, specializzato nell’industria culturale; FabLab Latina, laboratorio con indirizzo multispecialistico; FabLab Rieti, dedicato a progetti innovativi nei settori dell’elettronica, efficienza energetica e sostenibilità ambientale; FabLab Ferentino, dedicato a progetti innovativi nei settori della meccanica e dei sistemi di automazione.

 

(Articolo aggiornato al 10/09/2018)

Andrea Milluzzi

Articoli correlati