Startup, quali sono e che cosa fanno le 45 italiane che partecipano al CES 2018 | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

L’EVENTO

Startup, quali sono e che cosa fanno le 45 italiane che partecipano al CES 2018

05 Gen 2018

Dal 9 al 12 gennaio si svolgerà, a Las Vegas, la cinquantunesima edizione della più importante fiera mondiale fiera sull’hi-tech. Per la prima volta ci sarà un “italian village” che sarà animato anche da una ricca delegazione di nuove imprese, promossa da ItaliaStartup, in rappresentanza dell’innovazione made in Italy

Sono quarantacinque le startup italiane che prenderanno parte alla cinquantunesima edizione del Ces di Las Vegas, la fiera dedicata all’hi-tech che si svolgerà negli Stati Uniti dal 9 al 12 gennaio. Una parte di questi giovani realtà innovative, 29 per la precisione, è stata selezionata da un comitato promotore composto da alcuni dei principali attori dell’ecosistema delle startup italiane (tra cui Italia Startup, l’associazione che sostiene e rappresenta l’ecosistema dell’innovazione italiana).

La delegazione italiana presente in Nevada, denominata “The Art of tech”, comprende anche la partecipazione di altre 15 startup, coinvolte de ICE e Regione Sardegna, facente parte delle medesima area italiana nell’ambito di Eureka Park. Il nutrito gruppo di aziende innovative animerà il primo “village” tricolore presente al CES.

L’obiettivo principale della partecipazione di imprese innovative italiane è quello di rappresentare il valore aggiunto e la capacità innovativa dell’imprenditoria Made in Italy. Vediamo allora chi sono e cosa fanno queste startup.

Agricololus
È un ecosistema di applicazioni cloud per l’agricoltura di precisione con molteplici scopi: consapevolezza e previsioni delle malattie, monitoraggio delle colture, sistema di supporto decisionale per trattamenti e fertilizzanti, gestione dell’azienda agricola e tracciabilità end-to-end in grado di portare informazioni preziose agli utenti finali. È già sul mercato ed è attualmente utilizzata da molte aziende del settore.

Autentico
Autentico NFC è una soluzione completa per prevenire la contraffazione.

Avanix
È una startup fondata nel 2014, che progetta e sviluppa dispositivi elettronici indossabili e wireless. Avanix punta a utilizzare il suo know-how e la sua tecnologia come strumento per migliorare la qualità della vita e semplificare l’interazione tra le persone. Per farlo ha sviluppato un sistema capace di monitorare i malati di Alzheimer (OiX Care) e un ciuccio intelligente per monitorare la respirazione e la posizione dei bambini (PaciBreath).

Bautiful Box
È il primo dispositivo “pet-sitter” che aiuta i proprietari a gestire i loro animali domestici quando non sono a casa, intrattenendoli e allenandoli. Aiuta sia i cani che i gatti a combattere la noia, sfidandoli in attività divertenti e intelligenti e li ricompensa ogni volta che svolgono un compito.

Beltmap
È stato definito il Google Maps per le persone non vedenti e ipovedenti. Così come un normale navigatore GPS permette a persone vedenti di orientarsi utilizzando segnali audio-video, Beltmap consente ai soggetti non vedenti e ipovedenti di raggiungere esattamente lo stesso obiettivo, ma attraverso il solo uso di vibrazioni. Una speciale cintura consente infatti di orientarsi in qualsiasi luogo semplicemente comunicando alla app per smartphone la propria destinazione tramite comando vocale.

Bentur
Ha realizzato Spirugrow un elettrodomestico di design per la coltivazione di alghe (nello specifico la Spirulina) gestito da un sistema completamente automatizzato che fornisce la Spirulina fresca ogni mattina semplicemente premendo un pulsante. Fino ad oggi, la Spirulina si trova sotto forma di scaglie, capsule o compresse. Dal momento che ha una durata di 24 ore dopo essere stata estratta dall’acqua, la Spirulina fresca ha un contenuto antiossidante superiore e garantisce valori nutrizionali superiori rispetto al prodotto essiccato. L’obiettivo di Bentur è selezionare i super-alimenti del futuro e portarli ai tavoli dei clienti, nella forma più fresca e pura possibile, consentendo loro di controllare direttamente la qualità della produzione con l’aiuto della tecnologia.

Blubrake
La missione di Blubrake è aumentare drasticamente la sicurezza della frenata per i ciclisti. Fondata nell’ottobre 2015, agisce su sistemi di controllo elettronici volti ad assistere il ciclista durante la manovra di frenata. Di recente ha sviluppato un sistema di ABS particolamente leggero adatto per ogni categoria di e-bike, dalle city-bike alle mountain bike elettriche. Il sistema è in grado di controllare automaticamente la pressione idraulica dell’impianto frenante e quindi di evitare condizioni pericolose come il bloccaggio della ruota anteriore e il ribaltamento della bicicletta.

Blimp
Si tratta di una sorta di mercato della pubblicità esterno dove chiunque è in grado di acquistare o vendere spazi pubblicitari (anche privati).

Brave Potions
La missione di Brave Potions è creare un nuovo livello di complicità tra i bambini e i loro medici, usando qualcosa di simile alla medicina moderna: la magia. La startup si propone di offrire ai medici e ai dentisti una sorta di “Super Poteri” che sfruttano le potenzialità della realtà aumentata.

Cube Controls
Il volante Formula Cube Controls è l’ultimo ritrovato delle moderne attrezzature da gara, un prodotto di alta gamma che consente a chi lo utilizza di gareggiare con particolare abilità. il volante è dedicato a coloro che hanno sempre desiderato la completa libertà di personalizzazione di questo dispositivo.

Easy Rain
Ha sviluppato un sistema intelligente di prevenzione del fenomeno dell’acqua planning nei veicoli.

EgoHealth
Fondata nel 2013, l’obiettivo di questa startup è obiettivi di la ricerca e lo sviluppo di dispositivi medici innovativi ad alto valore tecnologico. Il team è composta da 4 professionisti: tre professori/ricercatori dell’Università di Siena; un medico, specialista in sanità pubblica, ambito epidemiologia; un biologo, con esperienza in microbiologia e tecniche di disinfezione; un bioingegnere, esperto nel design e nella ricerca di strumenti biomedici e un avvocato con esperienza nella valutazione legale e nella gestione dei progetti. Una partnership con l’International Company, Light Progress, pioniere nell’uso delle tecniche UV-C, rafforza le capacità di egoHEALTH nel settore innovativo della fotonica. Il primo prodotto di egoHEALTH & Light Progress, Stet Clean, ha già vinto numerosi premi internazionali.

EMOJ
È il primo spin-off del Politecnico delle Marche, all’avanguardia italiana nella customer experience ed emotional intelligence. Nasce dall’ispirazione di cinque giovani ricercatori e due imprenditori visionari la cui ambizione ha portato allo sviluppo di una serie di soluzioni innovative per l’analisi dei dati emozionali e l’intelligenza. EMOJ fornisce tecnologie avanzate per Smart Retail, Hospitality e Musei con l’obiettivo di creare una profonda connessione emotiva e affettiva con i clienti.

Evensi
Si presenta come una delle più grandi piattaforme di eventi al mondo, uno sportello unico per la scoperta di manifestazioni di ogni genere. La missione Evensi è diventare l’app numero uno al mondo per gli eventi, in grado di essere presente sulla maggior parte degli smartphone presenti al mondo.

Forward Unit
È una startup che ha sviluppato un avanzato sistema di tecnologia mobile

GiPStech
Sviluppa e commercializza tecnologie di micro-localizzazione. Un portafoglio altamente innovativo che include la pluripremiata localizzazione geomagnetica ibrida, dedicata a estendere la localizzazione oltre la portata GPS (interni, canyon urbani, ecc.), mantenendo la compatibilità con l’elettronica di consumo e offrendo le massime prestazioni al minimo infrastruttura.

Graffiti
Ricerca e innovazione per prodotti architettonici che combinano soluzioni tecnologiche volte a rivitalizzare gli spazi urbani delle grandi città. È questo l’obiettivo di Graffiti, progetto nato con l’idea di installare Mosaic Smart nelle più importanti città del mondo, creando una sorta di network internazionale capace di co-creare la più grande opera d’arte a livello globale. Per la realizzazione di Graffiti For Smart City deve essere utilizzata un’APP con sistemi software in grado di fornire contenuti della città che ospiterà e attraverso l’installazione di sensori nell’opera d’arte sarà possibile registrare utenti vicini, interagire su una piattaforma social.

HiRide
Sta sviluppando nuove soluzioni di ammortizzatori elettronici per mountain bike, e-bike e biciclette da strada. Nel mercato delle Mountain Bike e delle e-bike, il sistema di sospensioni semi-attive HiRide, denominato M3S, rappresenta la svolta tecnologica, in grado di definire un nuovo standard per questo settore. Nel campo delle biciclette da strada, il sistema di sospensioni HiRide, denominato ESAS, è il primo sistema intelligente, elettronico e completamente integrato sul mercato.

Indigo AI
È una piattaforma di intelligenza artificiale che utilizza chatbot e machine learning per automatizzare esperienze personalizzate tra aziende e clienti tramite chat.

INNAAS
Startup innovativa che crea agenti intelligenti con l’obiettivo di risparmiare tempo e semplificare i processi, di qualunque tipo. Tutto ciò è possibile grazie a un approccio basato sui dati e sull’intelligenza artificiale di INNAAS. Ciò che rende unico INNAAS nel panorama degli Smart Agents è la capacità dei suoi Digital Agents di allenarsi autonomamente partendo dai dati. Il progetto prevede la costruzione di agenti digitali che imparano giorno per giorno durante ogni interazione, migliorando nel tempo, con un approccio proattivo e predittivo.

IOOOTA
Jarvis, sviluppata da Iooota, una piattaforma as a service per la home e building automation che vuole diventare il punto di riferimento per un nuovo concetto di “assistente domestico”.

IoTT Innovations
È la prima azienda accreditata da TIM IoT Open Lab, invitata a mostrare casi d’uso in altre società di telecomunicazioni, attiva nel debugging di soluzioni di chipset e moduli di fornitori di silicio in laboratori certificati.

Lifely
Questa startup ha realizzato un sensore wireless per monitorare le condizioni ambientali delle piante, aiutando chi lo utilizza a curarle.

Lumen-Tile
Un sistema innovativo che trasforma la classica piastrella di ceramica in una “piastrella luminosa elettronica multifunzionale” realizzata grazie all’ausilio dell’elettronica organica.

Lumi
È una start-up nata nel 2014 presso l’incubatore H-Farm e fondata da Davide Marin e Manuela Pipino che punta a rivoluzionare il mondo della stampa 3D, con l’obiettico di portare benefici alla portata di tutti.

Morpheos
Il team di Morpheos ha inventato Momo un dispositivo con intelligenza artificiale che semplifica la vita rendendo le case più confortevoli e sicure.

My Air
Si tratta di una startup focalizzata nel settore automotive e servizi assicurativi on-demand. L’obiettivo di AIR è offrire un prodotto disegnato sulle esigenze del cliente, che interagisca con i suoi desideri più semplici: controllare la posizione della propria autovettura, gestire le trasferte lavorative, verificare il livello di carburante, e controllare che non ci siano guasti e anomalie.

Namastree
L’albero che restituisce vita all’ambiente. L‘obiettivo di Namastree è rendere migliore l’ecosistema naturale in cui viviamo.

Netgrid (Woolf)
Woolf è il primo dispositivo indossabile in grado di avvertire i motociclisti con largo anticipo rispetto alla presenza di punti pericolosi e tratti stradali in cui la velocità deve essere controllata con attenzione. Il dispositivo è stato specificamente concepito per i motociclisti e sviluppato sfruttando il potenziale di Internet of Things (IoT).

NUWA Technologies
sviluppa soluzioni innovative e servizi web/cloud, software e hardware per l’industria musicale e mira a diventare il punto di riferimento per gli operatori dell’industria di settore. Il prodotto che verrà presentato al CES 2018 è “LINDALE”, una piattaforma di servizi web social che collega professionisti e artisti nel business della musica a livello globale, permettendo loro di espandere la loro rete e fornendo strumenti per gestire le attività totalmente online da qualsiasi dispositivo.

Officina
È una startup innovativa che dal 2015 opera nel mondo dell’IT con un focus particolare sulla gamification (engagement, coinvolgimento e motivazione delle persone) e sull’IoT(wearable, smart lighting, smart home & building). La mission di Officina è quella di fornire soluzioni digitali che aiutino a migliorare le performance aziendali attraverso la trasformazione digitale dei processi. Il core business di Officina è lo sviluppo di prodotti ad alto contenuto tecnologico che vengono rivenduti sul mercato a seguito di una personalizzazione in base alle specifiche esigenze clienti. Al Ces 2018 l’azienda presenterà la social event sharing app NOWR un’app mobile per la creazione e ricerca di eventi basata su un nuovo paradigma di engagement che stimola le persone ad usare la tecnologia per vivere il qui e l’ora.

Orwell-VR
Studio virtuale che sviluppa contenuti immersivi di realtà virtuale e video animazione 3D con tecniche grafiche avanzate.

Proxy42
Crea esperienze di gioco di vita reale attraverso videogiochi e dispositivi hardware come l’Inceptor, un device per smartphone che consente ai giocatori di confrontarsi con il mondo della realtà aumentata.

RECU
Questa startup è nata con lo scopo di individuare pericolosi disturbi del sonno come OSAS (Sindrome da apnea ostruttiva del sonno) e migliorare la qualità della vita di milioni di persone.

ShargeMe
È una startup che punta a reinventare il concetto di ricarica elettrica offrendo ai possessori di veicoli elettrici la possibilità di connettersi l’un l’altro in tempo reale via web o app mobile, al fine di vendere una percentuale concordata della propria carica non utilizzata ad altri veicoli elettrici, che vogliono aumentare il livello della batteria.

Sitael
Azienda pugliese che ha realizzato il MAT (Magnetic Assisted Tap), una docking station magnetica pensata che connette e protegge le e-bike. Grazie a questa soluzione la società ha ricevuto il premio “Honoree” al CES 2018 Innovation Awards nella categoria Vehicle Intelligence e Self-Driving Technology.

Smart Robots
È un dispositivo che fornisce una gestione ottimale di un ambiente in cui operatori e robot umani lavorano fianco a fianco.

UpSens
Nata in Trentino Alto Adige, ha l’obiettivo di contribuire a migliorare la qualità della vita delle persone, attraverso un’avanzata tecnologia del benessere. Il team ha creato UpSens WAVE e UpSens AIR, dispositivi fondamentali per la creazione di un ambiente interno sano. Il primo sensore misura l’esposizione alle radiazioni elettromagnetiche prodotte da dispositivi elettronici (IARC ha classificato l’elettrosmog come “potenzialmente cancerogeno”). Il secondo sensore consente di controllare la temperatura di misurazione della qualità dell’aria, l’umidità, le perdite di monossido di carbonio, l’anidrasi carbonica e, soprattutto, i VOC (composti organici volatili). Si tratta di gas dannosi per la salute, rilasciati da numerosi oggetti, detersivi e prodotti per la casa.

Veranu
La startup Veranu ha sviluppato una tecnologia innovativa capace di essere installata su qualsiasi tipo di pavimento, con la possibilità di generare elettricità pulita semplicemente camminando sulle piastrelle intelligenti. Le piastrelle intelligenti sono costruite con materiali plastici disponibili sul mercato e sono completamente riciclabili.

Verso
“Verso one” è un anello interattivo che, grazie a una serie di sensori inerziali, permette di acquisire i movimenti e gesti delle dita e della mano con un’accuratezza e una velocità molto elevate. Connesso via bluetooth o USB a smartphone, pc o altri dispositivi, Verso ONE consente di interagire con applicazioni e ambienti interattivi in un modo estremamente intuitivo e naturale.

VinOled
È un’azienda di Lecce nata nel 2014 che produce kit tecnologici per rendere smart tutte le borse e le valigie grazie ad una tecnologia composta da 4 funzionalità: luce led necessaria per illuminare l’interno delle borse in condizioni di scarsa visibilità, un carica batteria wireless per caricare senza cavo la batteria dei device ed un GPS per localizzare e mappare i movimenti della borsa tramite rilevamento delle coordinate geografiche, da inviare tramite rete GSM/GPRS con un sms o segnale radio in caso di furto o smarrimento, ed infine un pulsante SOS per inviare un messaggio di aiuto.

Vision Lab Apps
Startup specializzata nello sviluppo di software per la realtà aumentata e gli smart glasses recentemente lanciati sul mercato. Spazia dall’industria manifatturiera tradizionale alla sanità, all’agricoltura implementando il nuovo paradigma della tecnologia Human-to-Human.

YAPE
La startup ha realizzato un veicolo a guida autonoma per la consegna a domicilio, ottimizzato per l’agilità negli ambienti urbani più esigenti. Yape è in grado di consegnare merci a una frazione del costo e senza la responsabilità personale delle lesioni di bikers umani. Poiché produce “emissioni zero” sarà in grado di consegnare nei centri cittadini. La società ha raccolto 6 milioni ddi dollari da società leader nella componentistica per automobili e ha annunciato partnership commerciali per consegne di generi alimentari e prodotti.

Y-share
Si propone come un rivoluzionario servizio di car sharing

Zehus
È una startup nata nel 2013 attiva nel mondo dell’innovazione tecnologica associata al settore della mobilità elettrica leggera connessa. Le abilità di Zehus sono focalizzate sulla trasmissione elettrica, sulla gestione dell’energia, sul sistema di controllo delle biciclette ibride connesse.

  • 1k Share
Fabrizio Marino
Giornalista

Sono stato responsabile della sezione Innovazione e Tecnologia de Linkiesta, ho gestito la comunicazione di Innogest, sono Content Creator per PoliHub. Per EconomyUp mi occupo di innovazione e startup.

  • giorgio

    Sarebbe interessante poterle sentire in diretta dal Ces direttamente durante la manifestazione

Articoli correlati