Premio Marzotto 2019, c'è tempo fino al 6 maggio per partecipare alla startup competition più ricca d'Italia | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LA CALL

Premio Marzotto 2019, c’è tempo fino al 6 maggio per partecipare alla startup competition più ricca d’Italia



C’è tempo fino al 6 maggio per partecipare alla nona edizione del contest che ha come claim “Ticket to the Future”. Tra le novità di quest’anno un premio per le startup al femminile. Ecco i dettagli sulle categorie, i premi in palio, come partecipare e le scadenze

26 Apr 2019


Al via la startup competition più ambita d’Italia: c’è tempo fino al 6 maggio per partecipare alla call del Premio Gaetano Marzotto, la più ricca call italiana che, con un montepremi di oltre diversi milioni, sviluppo internazionale, progetti di open innovation con big corporate e un network sempre più allargato di partner, sostiene startup e PMI innovative.

Il Premio è un biglietto di sola andata per il futuro. Le giovani imprese italiane hanno a loro disposizione questa incredibile piattaforma attiva, che devono usare per fare un vero lancio per il loro futuro, e il nostro. Cerchiamo solo imprese e imprenditori che vogliono davvero fare la differenza per questo Paese. Puntiamo a visionari concreti e pratici. E per questo partiamo da un luogo di formazione, che mixa tecnologia e creatività, umanesimo e sociale ma anche nuove possibilità che oggi non vediamo” ha dichiarato Cristiano Seganfreddo, direttore di Progetto Marzotto in occasione della presentazione della nona edizione. Un’edizione ricca di novità.

Ticket to the Future, il bando della nona edizione del Premio Marzotto

Ticket to the future è il claim della nona edizione del Premio Gaetano Marzotto. Un claim che fa riferimento all’obiettivo del premio: il riconoscimento cerca nuovi imprenditori e costruttori di futuro che siano in grado di far convivere innovazione, impresa e società, creando una sinergia concreta tra il mondo dell’innovazione e quello dell’industria italiani, con un orizzonte internazionale. Un percorso volto a sostenere le PMI innovative e le startup in uno spirito di condivisione tra grandi aziende e giovani imprese innovative.

Margherita Marzotto, Presidente di Progetto Marzotto, e Cristiano Seganfreddo, direttore di Progetto Marzotto, lanciano la nona edizione del Premio Marzotto

Le novità del Premio Gaetano Marzotto 2019

Tra le novità di questa edizione, l’avvio di un Premio Speciale AXA | Startup al Femminile nato nell’ambito di Angels 4 Women e dedicato a startup e imprese fondate da donne o con impatto rilevante sul target femminile. “In AXA Italia ci impegniamo ogni giorno per promuovere le diversità e aiutare le persone a realizzare le proprie ambizioni. Per questo siamo orgogliosi di aderire al Premio Gaetano Marzotto che sostiene le più innovative idee imprenditoriali con il Premio Speciale AXA | Startup al Femminile – ha dichiarato  Patrick  Cohen,  CEO  di  AXA  Italia  –  per  dare  un  ulteriore  impulso  alla  nostra  strategia  di empowerment delle donne, facendo leva sul loro talento e sulla loro capacità di innovazione”.

Altre new entries, l’ingresso nel network di Bio4Dreams, Industrio, Nana Bianca e del Polo Tecnologico di Navacchio e il coinvolgimento di Danilo Mazzara, Principal Director Accenture Strategy, in veste di Presidente del Comitato di Selezione del Premio per l’impresa, un ruolo delicato che vede quasi 40 valutatori coinvolti nella prima fase di screening delle application: “Ricoprire il ruolo di Presidente del Comitato di Selezione del Premio per l’impresa PGM9 mi rende particolarmente orgoglioso perché si tratta di un riconoscimento di grande valore, che coinvolge i key player del mercato italiano e, negli anni, è diventato un punto di riferimento per il suo supporto alle imprese più innovative. Credo che il coinvolgimento dei rappresentati di diverse grandi società già nelle prime fasi di valutazione delle proposte imprenditoriali sia un segnale altamente positivo: in Accenture crediamo che la collaborazione tra aziende consolidate e startup sia un fattore critico di successo, in grado di far crescere non solo l’ecosistema italiano legato all’innovazione ma anche di portare benefici per l’intero contesto economico del nostro Paese”.

Margherita Marzotto, Presidente di Progetto Marzotto, e Cristiano Seganfreddo, direttore di Progetto Marzotto

 

Le 14 categorie del premio Marzotto 2019

Le 14 categorie di concorso della Nona Edizione sono: Premio per l’impresa, Premio dall’idea all’impresa, Premio Speciale Accenture, Premio Speciale AXA / Startup al Femminile, Premio Speciale Cisco, Premio Speciale Corporate Fast Track, Premio Speciale Engineering Ingegneria Informatica, Premio Speciale EY, Premio Speciale Invitalia, Premio Speciale Italcementi | HeidelbergCement Group, Premio Speciale Marzotto Venture Accelerator / Rome Innovation Hub, Premio Speciale Microsoft, Premio Speciale Repower, Premio Speciale UniCredit Start Lab.

Confermati, dunque,  i  due  bandi  d’ingresso  Premio  per  l’impresa  e  Premio  dall’idea  all’impresa,  rivolti rispettivamente il primo a società costituite con o un fatturato di almeno 100.000 euro o un partner finanziario o industriale, fatta eccezione per le società del settore bio/med/lifescience/healt care che per loro natura hanno tempistiche e modalità di sviluppo a sé stanti, con un riconoscimento in denaro di 300.000 euro; il secondo a startup innovative, con un riconoscimento in denaro di 50.000 euro.

In palio, attraverso la partecipazione ai due bandi, oltre 30 percorsi di affiancamento offerti dalla rete di incubatori e parchi scientifici e tecnologici affiliati e diversi Premi Speciali promossi dalle corporate partner.

Chi può partecipare al Premio Marzotto 2019

Premio Gaetano Marzotto è una competizione aperta a persone fisiche, team di progetto, startup e imprese già costituite, che abbiano una nuova idea imprenditoriale, in grado di generare una ricaduta economica e un impatto sociale positivo principalmente sul territorio italiano, con sede e base di sviluppo in Italia, ma capacità di crescita internazionale.

Come partecipare al Premio Marzotto 2019

Le idee proposte devono essere originali, innovative e attuabili, finanziariamente sostenibili e in grado di generare ritorni economici. La partecipazione è gratuita, con application in lingua inglese.

Per   partecipare,   si deve   compilare   il   form   on   line   dalla   sezione   Partecipa       del   sito premiogaetanomarzotto.it, in accordo coi termini previsti:

– apertura del bando: 14 marzo 2019

– termine per l’invio delle proposte: 6 maggio 2019

– premiazione Network Incubatori e Parchi Scientifici e Tecnologici: 27 giugno 2019, Italian Tech Week, Torino

– finale: 21 novembre 2019 a Roma, sede da definirsi

 

I numeri del Premio Marzotto

Dal 2011 a oggi, Premio Gaetano Marzotto ha elargito a startup italiane e innovatori oltre 10 milioni e mezzo di euro tra premi e percorsi di affiancamento, con 491 finalisti, oltre 5600 applicazioni, 45 tra incubatori e acceleratori coinvolti e oltre un centinaio tra giurati e operatori attivi nel mondo della ricerca e della finanza. Complessivamente il Premio ha generato decine di milioni di euro di investimenti indiretti.

Nel 2018 il Concorso ha visto premiare 54 startup, tra queste, per il Premio per l’impresa, CellPly, sistema diagnostico in grado di prevedere l’efficacia di terapie oncologiche tramite l’analisi della risposta in-vitro di biopsie a farmaci; e, per il Premio dall’idea all’impresa, Bettery, la batteria liquida con la maggiore energia e durata, il minor costo, impatto ambientale e tempo di ricarica mai riportati.