Open Innovation, SellaLab apre un nuovo centro di innovazione in Campania | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

TRASFORMAZIONE DIGITALE

Open Innovation, SellaLab apre un nuovo centro di innovazione in Campania

20 Feb 2018

Inaugurato a Salerno uno spazio dove startup, istituzioni e professionisti potranno lavorare e collaborare per sviluppare le proprie idee innovative e dare vita a nuovi business o realtà imprenditoriali. Al momento presente a Biella, Milano, Torino e Lecce SellaLab aprirà nuove sedi in Italia nei prossimi mesi

Il Gruppo Banca Sella ha aperto una nuova sede del SellaLab a Salerno. Dopo Piemonte, Lombardia e Puglia, questa volta è la Campania la regione scelta per ospitare un nuovo spazio di innovazione della Banca. Si tratta di un’iniziativa pensata per supportare processi di open innovation e trasformazione digitale di imprese, startup e professionisti. Con una superficie complessiva di 500 metri quadrati, sviluppati su tre livelli, all’interno del SellaLab di Salerno ci sono coworking, spazi per le conferenze, sale meeting e salotti per gli incontri con i clienti.

È un luogo interamente dedicato all’innovazione, all’interno del quale startup, istituzioni e professionisti potranno lavorare e collaborare per sviluppare le proprie idee innovative, con l’obiettivo di dare vita a nuovi business e realtà imprenditoriali. Il Gruppo – si legge in una nota – ha programmato l’apertura di SellaLab anche in altre regioni nei prossimi mesi. Guardando ai numeri, ad oggi, le sedi di SellaLab di Biella, Milano, Torino e Lecce hanno visionato oltre 200 progetti imprenditoriali all’anno, dai quali sono nati oltre 500 posti di lavoro.

Nell’ottica di collaborare all’interno di un ecosistema e di una community dell’innovazione, nel centro verranno organizzati incontri insieme a istituzioni, università e associazioni di categoria, per diffondere la cultura del cambiamento e del digitale, volano dello sviluppo e della crescita dell’economia. Per manager e imprenditori SellaLab organizzerà attività di percorsi di formazione, con l’obiettivo di accrescere le competenze necessarie a portare i processi di trasformazione digitale nelle aziende.

In tutto ciò gli imprenditori potranno anche accedere alla consulenza degli esperti di SellaLab per ottimizzare i processi aziendali in chiave digitale, attraverso l’integrazione dei servizi informatici utilizzando le API (Application Programming Interface), l’ecommerce e i nuovi sistemi di pagamento.

SellaLab non è nuova a queste iniziative d’innovazione: lo scorso settembre infatti ha lanciato a Milano il fintech district, un polo dedicato all’operatività delle aziende più avanzate del settore finanziario. Si tratta di un luogo in cui i principali operatori fintech presenti in Italia hanno la possibilità di lavorare fianco a fianco per favorire la nascita di collaborazioni industriali e commerciali, con l’obiettivo di attrarre nuovi investimenti e dare impulso allo sviluppo di questo settore.

Fintech District Milano, 10 startup che vogliono cambiare la finanza

Articoli correlati