Italia Startup, Marco Bicocchi Pichi è il candidato alla presidenza | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Ecosistema

Italia Startup, Marco Bicocchi Pichi è il candidato alla presidenza

09 Giu 2015

Il business angel, amministratore delegato della piattaforma di equity crowdfunding Symbid, è la figura su cui punta il Consiglio Direttivo dell’associazione per la successione a Riccardo Donadon. In corsa per la vicepresidenza Antonio Perdichizzi. Sarà l’assemblea del 30 giugno a dire l’ultima parola

Marco Bicocchi Pichi, business angel dell'anno
È Marco Bicocchi Pichi il candidato unico del Consiglio Direttivo di Italia Startup, che si è riunito martedì 9 giugno, per avviare il percorso di rinnovo della presidenza dopo la fine del mandato di Riccardo Donadon, che ha guidato l’associazione sin dalla sua costituzione nel 2012. A meno di poco probabili colpi di scena l’Assemblea convocata per il 30 giugno quindi voterà Bicocchi Pichi come presidente di Italia Startup.

Bicocchi Pichi, toscano, ex manager da oltre 5 anni passato all’angel investing, business angel dell’anno nel 2014, è da pochi mesi amministratore delegato di Symbid Italia, piattaforma di equity crowdfunding in attesa di autorizzazione dalla Consob, società di origine olandese che nel nostro Paese si è alleata con Banca Sella.

Che cos’è Symbid e come lavorerà

Socio dal #ISDAY a Roncade nel maggio 2012, quando il ministro dello Sviluppo Economico Corrado Passera lanciò in h-Farm la startup Policy, Bicocchi Pichi è nel Consiglio Direttivo di Italia Startup dal novembre di quello stesso anno e attualmente ha la delega per l’internazionalizzazione:in questa posizione negli ultimi mesi ha organizzato due importanti missioni a Londra e a Singapore. È il consiglio uscente a selezionare i candidati per il nuovo governo per il trienno 2015-2018, per i posti che saranno lasciati liberi dai consiglieri uscenti (alcuni sembra che passano la mano perché avrebbero preferito un candidato meno all’insegna della continuità).
Tra i componenti del nuovo consiglio viene identificato il futuro presidente e la convergenza si sarebbe trovata sulla figura di Bicocchi Pichi, che ha già dimostrato di voler dedicare tempo e attenzione all’associazione. Nei prossimi giorni si lavorerà certamente a completare il team che governerà Italia Startup, perché all’interno dell’associazione si vorrebbe arrivare all’assemblea di fine giugno con un pacchetto completo: nuovo consiglio, nuovo presidente, nuovo vicepresidente. Per questa posizione il candidato Bicocchi Pichi ha indicato Antonio Perdichizzi, presidente dei Giovani di Confindustria Catania.

► Qui puoi rivedere Marco Bicocchi Pichi a EconomyUpTV

 

 

 

Redazione

Articoli correlati