Facciamo i conti con le app: come rivedere la quarta puntata | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Le nostre iniziative

Facciamo i conti con le app: come rivedere la quarta puntata

03 Ott 2014

È dedicato al fermento tecnologico ed economico creato dalle applicazioni presenti sui nostri smartphone e tablet l’appuntamento con il nostro magazine tv, andato in onda martedì 7 ottobre alle 22.00 su Reteconomy e in web streaming su reteconomy.it. Ecco i protagonisti e le storie

Il conduttore del programma, Giovanni Iozzia, in studio
Facciamo i conti con le app: è il titolo della quarta puntata di EconomyUp, il programma sulle startup, il made in Italy e l’innovazione condotto da Giovanni Iozzia. Giunto al quarto appuntamento dal Talent Garden di Milano, andato in onda su Reteconomy  Sky816 il 7 ottobre, alle ore 22, EconomyUp ha aperto la puntata con la App Economy, il fermento tecnologico ed economico che si nasconde dietro le icone sui nostri smartphone e tablet.

CLICCA QUI PER RIVEDERE LA PUNTATA

Michele Facco, uno dei co-fondatori della startup MakeItApp, ha raccontato come e perché tutti possono crearsi la propria applicazione, anche chi è senza competenze di codici e programmazione. Ha spiegato anche come sia possibile creare un business dalle ambizioni digitali di una casalinga o di un avvocato.

Le app sono un pezzo dell’innovazione che stanno cercando anche aziende tradizionali come le banche, che stanno puntando sulla comunicazione attraverso smartphone e tablet. Un servizio è dedicato ai quattro progetti d’impresa selezionati da Unicredit per il suo nuovo acceleratore fintech. Sulle nuove frontiere del fintech è intervenuto in studio Simone Macelloni, direttore innovazione di Cardif, la società assicurativa del gruppo BNP Paribas che ha appena lanciato una call per individuare tre startup utili all’innovazione dei propri servizi.

La storia della settimana è quella di Alessandro Tacchini, figlio di Sergio, creatore di uno dei marchi storici del made in Italy, ora in mani cinesi. Tacchini ha spiegato perché sta provando a ricomprare il marchio e ha anticipato a EconomyUp anche il suo personale e ambizioso progetto da startupper.

Hanno completato la puntata le storie dai Talent Garden dall’Italia e la rubrica di Emil Abirascid: questa settimana Startup Reporter ha presentato un interessante progetto di Confindustria rivolto ai giovani imprenditori.

Concetta Desando
Giornalista

Due menzioni speciali al premio di giornalismo M.G. Cutuli, vincitrice del Premio Giuseppe Sciacca 2009, collaboro con testate nazionali. Per EconomyUp mi occupo di startup, innovazione digitale, social network

Articoli correlati