IL PROGRAMMA

Startup Thinking per le imprese: verso la nuova edizione dell’Osservatorio per affrontare il futuro



Indirizzo copiato

La prossima edizione dell’Osservatorio Startup Thinking partirà in ottobre 2024. Il programma sarà presentato il 2 luglio al Politecnico di Milano in Piazza Leonardo Da Vinci. Ecco come è strutturato il progetto e come partecipare

Pubblicato il 14 giu 2024

Alessandra Luksch

Direttore dell’Osservatorio Startup Intelligence



SUI24 – Articolo pre kickoff 14062024 FOTO 1
OSSERVATORIO STARTUP THINKING NUOVA EDIZIONE

Le imprese sono sempre più consapevoli che l’imperativo sia affrontare efficacemente le nuove sfide e in un contesto attuale di crisi permanente, l’adozione di Open Innovation sembra rappresentare il fattore critico di successo per garantire competitività alle imprese. La Ricerca decennale dell’Osservatorio Startup Thinking ha evidenziato come, in un mondo sempre più variabile, l’Open Innovation diventi un catalizzatore di trasformazione. Questo approccio aperto e collaborativo si è mostrato come prezioso alleato negli ultimi anni, a partire dall’esperienza affrontata con la pandemia Covid. L’emergenza si è poi trasformata in una pratica comune, con oltre l’80% delle grandi imprese che adottata azioni di Open Innovation e quasi il 50% delle PMI, con un trend positivo di crescita costante negli ultimi anni. Le imprese stanno attraversando ora una fase di maggior maturità in cui si comincia a misurare, o a cercare i modi per farlo, il valore di business generato.

Si trasformano anche gli ecosistemi di innovazione. I dati della ricerca indicano che le imprese collaborano con una molteplicità di attori, dai consueti (Società di Consulenza, Vendor e Sourcer ICT) ai meno tradizionali (Startup, Università e Centri di Ricerca, Innovation Hubs), con una crescita prospettica dei player emergenti. Si sviluppa un approccio all’innovazione più sistemico, che trascende le tradizionali catene di fornitura e porta le aziende a far parte di una rete estesa che consente di trasformarsi e innovare per adattarsi ai sempre più rapidi e profondi cambiamenti del mercato e della società.

Osservatorio Startup Thinking: la nuova edizione

Da queste premesse riparte con la nuova edizione l’Osservatorio Startup Thinking del Politecnico di Milano.

Il progetto, realizzato in collaborazione con PoliHub, costruisce il proprio programma su due assi di lavoro. Il primo affronta la creazione dell’ecosistema esterno di innovazione, attraverso ricerche dettagliate su tecnologie emergenti e nuovi trend, su startup innovative italiane e internazionali operanti negli ambiti di innovazione più di frontiera, giornate di scouting e pitch, lavoro con i ricercatori degli Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano, tavoli di confronto tra imprese, attività con studenti del Politecnico di Milano e i Laboratori dell’Ateneo. Il secondo asse, non meno importante, si rivolge invece alla costruzione di un ambiente interno all’impresa predisposto per lavorare su strategie, governance e cultura dell’innovazione aperta, in termini di processi, organizzazione, cultura e metodologie, con giornate di approfondimento metodologico e lavori di gruppo hand-on con la community di Innovation Manager delle aziende partecipanti.

I risultati dell’ultima edizione

Comprensione di scenari evolutivi e trend emergenti, condivisione di metodi ed esperienze, maggiore spinta all’Open Innovation e aumento delle opportunità di innovazione, accesso all’ecosistema Politecnico, visibilità e brand awareness, sono questi i principali risultati ottenuti dai 46 partner dell’ultima edizione dell’Osservatorio Startup Thinking: oltre 650 partecipanti ai 17 appuntamenti del programma; oltre 50 studenti del Politecnico di Milano coinvolti; oltre 1500 startup analizzate e 42 incontrate al Politecnico; due giornate di scoperta dell’innovazione lucana tra digital twin, space tech e agritech insieme a CTE, ASI e ALSIA.

Un ringraziamento ai nostri Partner per la passione e l’entusiasmo con cui abbiamo lavorato insieme anche per questa edizione: ACI, Amadori, Angelini Industries, Avio, Banca Mediolanum, BNP Paribas Leasing Solutions, Bper Banca, Bticino, Campari, Cassa Depositi e Prestiti, Enav Group, Enel, Eni, Epta, Etra, Fercam, Ferrovie dello Stato Italiane, Google Cloud-Tim, Gruppo Enercom, Gruppo ERG, Gruppo Gewiss, Gruppo Hera, Gruppo Iren, IBSA, Inail, Lactalis, Leonardo, Mooney, Movyon, OTB, Pirelli, Poste Italiane, Q8, Randstad, Renantis, Save the Children, Simonelli Group, Siram Veolia, Sky TV, Snam, Sogei, Sparkasse, Terna, Unicoop Firenze, UnipolSai, WDA.

La prossima edizione S11 partirà in ottobre 2024 e il programma sarà presentato e condiviso all’Open Kickoff del 2 luglio p.v. nello splendido Spazio Vetrato della sede storica del Politecnico di Milano in Piazza Leonardo Da Vinci. Se la tua imprese ha bisogno di un boost per l’innovazione, scriveteci, vi aspettiamo allo Startup Thinking!

Articoli correlati

Articolo 1 di 4