Pasquale Natella: il leader d'azienda e la gestione dei nuovi manager trentenni | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

EY CAPRI 2018

Pasquale Natella: il leader d’azienda e la gestione dei nuovi manager trentenni



Che cosa garantisce il successo di un CEO? Anche la capacità di gestire le nuove generazioni che stanno entrando in azienda, dice Pasquale Natella, amministratore delegato di EXS Italia. Che ha realizzato uno studio sul profilo vincente del capo azienda in una stagione di grandi cambiamenti

11 Dic 2018


Nelle aziende sono già entrati e stanno entrando i rappresentanti delle generazioni Y e Z. “E qualcuno è già manager”, dice Pasquale Natella, amministratore delegato di EXS. “Portano bisogni e valori diversi, non è possibile gestirli come i manager quarantenni e cinquantenni”.

All’EY Capri Digital SummitNatella ha presentato i risultati di uno studio sull’impatto delle nuove generazioni in azienda e sulle caratteristiche che deve avere un leader d’azienda oggi, di fronte a questo cambiamento. “Deve avere, tra l’altro, una capacità di apprendimento continuo”, spiega Natella.

Ecco la videointervista a Pasquale Natella, amministratore delegato EXS Italia.