Innovazione e coronavirus: incontro con Salvatore Majorana, Kilometro Rosso | Economyup

CORONAVIRUS FASE 2

Innovazione e coronavirus: incontro con Salvatore Majorana, Kilometro Rosso



Video intervista con Salvatore Majorana, direttore del Kilometro Rosso, Innovation District che si trova nell’epicentro italiano della pandemia. Riunisce aziende, startup, università e centri di ricerca: “Insieme possiamo fare molto”. Dalla ricerca sul vaccino contro il Covid-19 a nuovi prodotti per affrontare ll futuro

di Giovanni Iozzia

20 Apr 2020


Nell’epicentro italiano della pandemia c’è un polo di innovazione di livello europeo: il Kilometro Rosso. L’Innovation District, promosso dal patron di Brembo Alberto Bombassei, sorge infatti in quel tratto di autostrada che porta da Bergamo a Brescia: aziende, startup, università e laboratori di ricerca convivono in uno spazio che è diventato un riferimento per il territorio. Anche durante l’emergenza coronavirus. Non potevamo quindi che cominciare con Salvatore Majorana, direttore del Kilometro, una nuova serie di incontri su innovazione e pandemia che abbiamo voluto chiamare 2020Up.

Il Kilometro Rosso Innovation District

 

WHITEPAPER
Quali sono i diversi approcci al Design Thinking e quali benefici producono?
CIO
Open Innovation

Perché 2020Up? Perché vogliamo e dobbiamo pensare che il dopo coronavirus si debba e possa cominciare costruire adesso, grazie allo sguardo dell’innovazione. E si può fare grazie al contributo di persone che sono abituate a confrontarsi con il futuro. Salvatore Majorana è certamente uno di questi, per ragioni genetiche (è pronipote del fisico Ettore Majorana) ed esperienze professionali. Dall’ottobre 2017 dirige il Kilometro Rosso dove è arrivato dall’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova, quello di Roberto Cingolani, dove guidava l’ufficio di Technology Transfer. Ora governa un ecosistema dove convivono 65 realtà tra aziende, startup, università e centri di ricerca, un modello pensato ormai quasi 20 anni fa prima venisse codificata l’open innovation.

In questa videointervista Salvatore Majorana racconta che cosa rappresenta il Kilometro Rosso per il territorio che gravita tra Bergamo e Brescia, come ha reagito nell’emergenza e come sta lavorando per creare il dopo. Solo due anticipazioni: dentro il Kilometro Rosso c’è un laboratorio dell’Istituto Mario Negri impegnato nella ricerca sul vaccino contro il Covid-19 mentre un altro team è al lavoro con una grande impresa su una vernice anti virus. Insomma, come dice lo stesso Majorana, l’innovazione cambia la vita ma in alcuni può anche aiutare a salvarla.

Giovanni Iozzia

Ho studiato sociologia ma da sempre faccio il giornalista e seguo la tecnologia . Sono stato direttore di Capital, vicedirettore di Chi e condirettore di PanoramaEconomy.